24.5 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Maggio 18, 2024
HomeAttualitàCovid, Sicilia in zona arancione: per i vaccinati non cambia nulla. Le...

Covid, Sicilia in zona arancione: per i vaccinati non cambia nulla. Le regole

È ufficiale da lunedì 24 gennaio la Sicilia diventa zona arancione insieme ad altre tre regioni: Abruzzo, Friuli Venezia Giulia e Piemonte. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l’ordinanza. Il presidente della regione, Nello Musumeci, era stato premonitore: “Ci stiamo avvicinando verso la zona arancione, perché nonostante tutti gli sforzi fatti i reparti di Terapia intensiva sono pieni di persone non vaccinate che ci spingono verso questo colore”. Ed ecco fatto. A spingere verso la nuova misura restrittiva, come sottolinea Musumeci, è la situazione nei reparti di terapia intensiva dove, secondo i dati diffusi ieri dall’Agenas, la Sicilia ha superato, sia pure di poco, il limite di guardia del 20%.

Quanto incidono i non vaccinati
Ad affollare gli ospedali i non vaccinati e lo conferma il Dasoe, il dipartimento dell’assessorato regionale alla Salute, nel suo ultimo rapporto: “La maggioranza dei pazienti in ospedale nella settimana in esame risulta non vaccinata (75,9% in area medica e 84,4% in terapia intensiva) o con ciclo vaccinale non completo (9,7% area medica e 5,8% terapia intensiva)”.

La polemica
A gettare benzina sul fuoco Giuseppe Lupo, capogruppo del PD all’Ars: “Se la Sicilia scivola in zona arancione è anche per le gravi responsabilità del governo regionale: disorganizzazione, mancati interventi di programmazione, addirittura siamo arrivati ad allestire in tutta fretta ospedali da campo, come se la quarta ondata non fosse più che prevedibile. In questa fase l’emergenza Covid dovrebbe essere al centro dell’azione del governo regionale, ma evidentemente Musumeci è troppo impegnato ad occuparsi della sua ricandidatura alla presidenza della Regione e non ha tempo per i problemi dei siciliani”.

Covid-tabella_attivita_consentite

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P