12 C
Santa Teresa di Riva
martedì, Gennaio 31, 2023
spot_img
HomeCronacaCorso di vela a Furci Siculo e Roccalumera "Bandiera Blu"

Corso di vela a Furci Siculo e Roccalumera “Bandiera Blu”

Furci Siculo  – Per mantenere la titolarità della Bandiera Blu necessita, tra l’altro, tenere la spiaggia pulita, il mare limpido ed anche accrescere nei giovani studenti la cultura marinaresca. E così nei giorni scorsi i comuni di Furci Siculo e di Roccalumera, con delibere separate, hanno stanziato 3500 euro per un corso di vela bandiera blu riservato agli studenti delle terze classi. Il protocollo d’intesa è stato sottoscritto tra la dirigente dell’istituto comprensivo “Giudice Rosario Livatino” di Roccalumera, prof. Germana Lanzafame, e la Lega Navale Italiana, sezione di Messina, per un corso di vela base. La durata è di dodici ore, suddivise in quattro lezioni di tre ore, che si svolgeranno il sabato mattina dalle 10 alle tredici, presso la sede della Lega Navale Italiana di Messina in via Consolare Pompea. Le lezioni saranno suddivise in una parte teorica e in una pratica, a cura di istruttori federali. Verranno impiegate due barche scuola e l’assistenza in mare sarà garantita, come pure a terra, da persona della Lega Navale. “Questo progetto – ha dichiarato il sindaco Matteo Francilia – mira a promuovere la fruizione dell’ambiente marino nel rispetto dell’ecosistema e della salvaguardia e la promozione della nostra cultura e identità legata al mare. Tali attività trovano riscontro nell’ambito del progetto Bandiera Blu e si prefiggono di accrescere nei giovani il rispetto dell’ambiente”. Il corso, che quest’anno sarà riservato agli alunni della scuola secondaria di primo grado di Furci Siculo e Roccalumera, ha lo scopo di promuovere la cultura marinaresca nei giovani e la fruizione dell’ambiente marino. Iniziativa che sta appassionando anche gli anziani, considerato che i due Comuni da sempre sono stati terre di pescatori e lupi di mare.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P