12 C
Santa Teresa di Riva
martedì, Gennaio 31, 2023
spot_img
HomeAttualitàAssociazione "The Greenstone": presentato un calendario escursioni mozzafiato

Associazione “The Greenstone”: presentato un calendario escursioni mozzafiato

Sarà un appassionato viaggio alla scoperta di splendidi panorami, di bellezze, di culture, di sentieri del territorio Siciliano.  Il calendario dei percossi che, l’associazione The Greenstone ha tracciato per l’anno 2023, si spinge anche in Calabria, Basilicata sino in Liguria, alle Cinque terre. “Il programma di escursione è realizzato per soddisfare l’identità associativa- sottolinea il presidente Anna Maria Prestianni” – ma soprattutto è un risultato di un impegno collettivo e condiviso con l’intento di creare rete e sistema nella conoscenza e anche nella tutela e valorizzazione del territorio. Il calendario 2023 delle escursioni presentato al Palacultura di Messina contiene tante novità, gli itinerari scelti permetteranno di esplorare e scovare piccole e grandi gemme che si nascondono nel territorio. The Greenstone, nata nel 2001, ha raccolto sempre più numerosi compagni di viaggio, è stretto legami con l’associazione Cai e Gente in Aspromonte. L’architetto Gustavo Lampi, quale responsabile del Corpo Forestale, nel suo intervento, mette in evidenza le tante difficoltà nel tutelare il patrimonio del territorio peloritano anche in virtù di un personale abbastanza ridotto. “L’impegno del Corpo Forestale è quotidiano – sottolinea il dirigente- ed apprezziamo tutte quelle associazioni che si impegnano a far vivere la montagna rispettando i luoghi”.  L’importanza delle associazioni nel valorizzare e tutelare il patrimonio paesaggistico è messa in risalto dall’esperto del sindaco Francesco Giorgio. Durante il dibattito viene anche segnalata l’amarezza e quindi lanciato un appello sia alle istituzioni che al Corpo Forestale a recuperare i rifugi ormai abbandonati e lasciati nel totale degrado.  L’articolato calendario delle escursioni prevede la scoperta di Monforte S. Giorgio, dove i partecipanti (5 febbraio) potranno assistere al Gran Corteo storico della Katàbba, Il viaggio “The Greenstone” attraverserà pure i sentieri di Pezzulo, Calvaruso, Pollina Il 19 marzo, invece la comitiva toccherà gli antichi borghi di Calvaruso, Serro e Bauso. Per rivivere le tradizioni e i riti della Pasqua bizantina c’è l’appuntamento (dal 7 al 10 aprile) con la Piana Alabanese. Nella tappa più distante (Cinque Terre) sono previste tre escursioni sul tracciato del sentiero “Verdeazzurro”. In Basilicata, invece, si potrà ammirare il suggestivo panorama della Val d’Agri. L’ultimo appuntamento è alla scoperta di alcuni segreti di Maniaci.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P