15.1 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Marzo 3, 2024
HomeAttualitàAl ‘Caminiti-Trimarchi’ di Santa Teresa e Giardini Naxos 5,6 mln di euro...

Al ‘Caminiti-Trimarchi’ di Santa Teresa e Giardini Naxos 5,6 mln di euro per due nuove palestre

Le sedi di Santa Teresa e di Giardini Naxos dell’Istituto Caminiti-Trimarchi avranno presto due nuove palestre. L’annuncio è della Città Metropolitana di Messina che ha proceduto alla consegna di una serie di interventi di rilievo in nove plessi scolastici di Messina e provincia. Nello specifico le risorse destinate per la “costruzione di nuove palestre” sono pari a 3.780.000 euro per Santa Teresa e a 1.859.200 euro per Giardini.

Ecco l’elenco generale degli interventi in nove plessi di Messina e provincia: lavori di messa in sicurezza dei licei messinesi“Seguenza” (€ 4.085.000), “Maurolico” (€ 4.703.000), “Archimede” (€ 8.810.195) e del liceo “Vittorio Emanuele” di Patti (€ 2.136.642,70). In quattro istituti saranno realizzati interventi relativi agli impianti sportivi annessi: al “Quasimodo” di Messina (€ 294.174) si predisporranno spazi da adibire ad attività sportive con l’adeguamento della palestra coperta; al “Torricelli” di Sant’Agata di Militello (€ 1.859.000) e – come detto – al “Caminiti – Trimarchi” di Santa Teresa e Giardini Naxos saranno costruite nuove palestre. Infine, al “Cuppari” di Messina (€ 5.105.000) sarà ultimato il restauro del prezioso complesso monumentale di San Placido Calonerò e verrà riqualificata la mensa (€ 248.370).

Pertanto, Palazzo dei Leoni ha destinato complessivamente circa 33 milioni di euro, provenienti soprattutto da fondi PNRR.
“Si tratta di un impegno notevole – ha affermato il sindaco metropolitano dott. Federico Basile – che consegnerà al territorio metropolitano scuole più sicure e funzionali alle esigenze del corpo docente e degli studenti. Puntiamo a garantire sempre più plessi scolastici al passo con i tempi che permettano l’esercizio di una didattica multidisciplinare senza tralasciare gli spazi dedicati alle attività fisiche. Infine, sempre nell’ambito del Pnrr, saranno affidati o consegnati a breve altri interventi che, in particolare, riguarderanno l’istituto superiore di Spadafora e la palestra del Bisazza di Messina. Vogliamo che le nuove generazioni possano avere a disposizione strutture progettate con particolare attenzione ai parametri della sostenibilità ambientale ed energetica”.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P