31.4 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Agosto 8, 2022
spot_img
HomePrimo PianoVolley serie B, il Letojanni asfalta la Tonno Callipo

Volley serie B, il Letojanni asfalta la Tonno Callipo

VIBO VALENTIA – Ancora un successo per la Savam Costruzioni Volley Letojanni che batte a domicilio i ragazzi della Tonno Callipo Vibo Valentia, autori di una partita agguerrita e che, in più occasioni, hanno dato filo da torcere ai letojannesi. La gara è iniziata in salita dato che Andrea Torre, è rimasto fuori dal campo per un intoppo burocratico risolto all’inizio del secondo set. Quindi Rigano ha schierato Balsamo in diagonale con Genovese, Battiato e Fasanaro centrali, Chillemi e Cortina di banda con Chiesa libero. Nella prima parte del set Vibo Valentia non si è dimostrato per nulla arrendevole, controbattendo con efficacia gli attacchi dei vari Genovese e Cortina e consentendo alle due squadre di viaggiare a braccetto fino al 9 pari. A questo punto Battiato a muro e Cortina scavano il primo solco e un attacco errato dei padroni di casa costringono Agricola al primo time-out. Nonostante ciò Vibo commetteva parecchi errori in attacco e il Letojanni ha chiuso il set in trenta minuti (18-25). Nella seconda frazione di gioco Torre prende il posto di Genovese facendo sentire, soprattutto in prima linea il suo peso. Ma i padroni di casa con Orto e Vizzari costruiscono il loro primo vantaggio fino al 9-6 e Rigano chiama a raccolta i suoi. Torre in attacco e Battiato a muro recuperano lo svantaggio e un errore in attacco del Vibo permette l’aggancio sul 14 pari. Da qui in avanti si registra un susseguirsi di belle giocate da entrambi gli schieramenti; Letojanni prova a scappare (19-21) ma viene recuperata sul 22 pari. Cortina si fa murare sul 23-24, Buremi riporta in vantaggio i letojannesi (26-25), ci pensa poi lo stesso capitano, con tre punti consecutivi, a chiudere il parziale (26-28). Nel terzo set entra in campo Bertone al posto di Fasanaro; Letojanni è attenta sin dalle prime battute e comincia a costruire un ampio vantaggio (2-5) con un ace di Torre e un pallonetto di Balsamo e poi allunga ancora fino al 7-11. Vibo prova a rientrare ma i servizi efficaci dei letojannesi, uniti ad un’ottima gestione a muro, consentono a Cortina e compagni di arrivare sul 18-24. Un errore in battuta dei padroni di casa chiude la contesa. Adesso testa ai prossimi impegni ravvicinati dato che la Federazione ha imposto il recupero della gara con il Cinquefrondi mercoledì 12 aprile e 48 ore dopo si dovrà tornare in campo in Calabria per incontrare la vicecapolista Lamezia. Un vero e proprio tour de force che metterà a dura prova la compagine letojannese soprattutto a livello logistico.

VIBO VALENTIA: Alcantarini 0, Belluomo 5, Cortese (ne), Cugliari (L), Facciolo 9, Laurenti 2, Mirarchi 3, Orto 10, Vizzari 9. All: Nico Agricola

ASD VOLLEY LETOJANNI: Cortina 13, Chillemi 1, Genovese 8, Buremi 1, Fasanaro 5, Battiato 12, Bertone 1, Balsamo 2, Torre 13, Giardina 0, Chiesa (L). All. Gianpietro Rigano

PARZIALI SET: 18-25; 26-28; 19-25

ARBITRI: Di Lorenzo e Lunardi di Palermo

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P