19.4 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Maggio 24, 2024
HomePrimo PianoVolley B1 F. L'Arzano trionfa a S. Teresa contro una bella Amando...

Volley B1 F. L’Arzano trionfa a S. Teresa contro una bella Amando – INTERVISTE

Santa Teresa di Riva – Arzano vince il big match con l’Amando Volley che perde l’imbattibilità in casa al termine di una gara intensa e caratterizzata da alcune decisioni arbitrali discutibili. In campo, ad eccezione del primo parziale, c’è la il sestetto locale per nulla arrendevole né intimorito di fronte alla capolista. Tutte le amandine sono state protagoniste di un match giocato a ritmi alti che ha deliziato un gremito “Palabucalo”, ma non si può non sottolineare l’ottima prestazione di Amaturo che, entrata nel finale del primo set, ha giocato da titolare fino alla fine distribuendo palloni in maniera impeccabile. E le sue lacrime a fine gara dicono tutto sull’attaccamento alla maglia di questa atleta entrata nel cuore dei tifosi biancoazzurri. Mister Prestipino deve ancora fare a meno di Marcela Nielsen sostituita egregiamente da Sara Gervasi mentre il tecnico campano inserisce Putignano e lascia in panchina l’infortunata Palmese. Per il resto ci sono le solite formazioni. Nel primo set le campane partono avanti: Putignano sigla il 4-7. Sul 7-11 il tecnico santateresino chiama un timeout che dà linfa alle padrone di casa. Si arriva ad un passo dal pari (12-13) con la fast di Murri. L’Arzano è più incisivo in tutti i fondamentali e chiude (19-25) Suero. Nel secondo set le ospiti iniziano bene e si portano sul 6-9 con un muro di Passante ma rispetto al parziale precedente in campo c’è un’altra Amando che ricuce e sorpassa con Cecchini (15-14). Sul 23 pari c’è l’ace di Amaturo ma tre attacchi consecutivi andati a segno consentono alla squadra di Piscopo di portarsi sul 2 a 0. Nel terzo set c’è la reazione dell’Amando che con Cecchini conquista un break di +5 sull’11-6. Bertiglia, Giacomel e Gervasi sono incontenibili. Le ospiti tentano di riportarsi sotto ma un attacco out di De Siano porta tutti nel quarto parziale dove una Cecchini devastante realizza tre punti di fila per l’11-5. Tutti pensano al tie-break senza fare i conti con l’Arzano che approfitta di alcuni errori e si rifà sotto. L’aggancio (21-21) è su un attacco out di Gervasi. Nel finale a dare la spinta vincente è De Siano che sul 26-26 mette a terra due palli vincenti che consento alle campane di andare a +8 in classifica generale.

TABELLINO

Amando Volley – Arzano 1-3 (19-25; 24-26; 25-22; 26-28)

Amando Volley: Santostefano, Gervasi 15, Cecchini 13, Frazzica, Galuppi (L1), Spitaleri (L2), Courroux, Giacomel 12, Amaturo 3, Franceschini, Murri 12, Nielsen, De Candia, Bertiglia 12. All. Prestipino.

Arzano Volley: De Siano 20, Piscopo (L1), Passante 9, Aquino 17, Suero 13, Silvestro, Allasia 4, Palmese, Carpio, Bianco, Rinaldi (L2), Dello, Putignano 9. All. Piscopo

Arbitri: Nannini Debora e Tavarini Roberto

 

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P