19.7 C
Santa Teresa di Riva
martedì, Settembre 26, 2023
HomeAttualitàVia Garipoli: il Comune di Taormina si attiva per le verifiche al...

Via Garipoli: il Comune di Taormina si attiva per le verifiche al viadotto

TAORMINA – Potrebbero scattare già in tempi stretti le prime verifiche per accertare la situazione del viadotto Sant’Antonio di Via Garipoli, nel primo pilone della principale arteria della località turistica, dove da tempo si registra una situazione di apprensione sulla tenuta della struttura. Dopo il recente sopralluogo di alcuni consiglieri comunali, avvenuto la scorsa settimana, il Comune sta avviando le procedure per capire come stanno le cose e provare ad arrivare ad una soluzione per risolvere la questione.
Si punta ad una verifica da qui a breve e anche in questa occasione, come già accadde a fine 2021 per la frana del 24 novembre scorso, il Comune potrebbe richiedere un accertamento da parte della Protezione Civile, che aveva attenzionato la vicenda del viadotto Sant’Antonio già nel 2017 prima del G7. Si va verso un primo accertamento che potrebbe essere effettuato prima dell’avvento della stagione turistica, per poi stabilire sulla base delle relative risultanze che tipo di interventi dovranno essere eseguiti. Al momento viene, comunque, escluso che vi sia il rischio di dover chiudere la strada e non vi sarebbe una condizione di rischio nell’immediato. Potrebbero essere eseguiti dei lavori non invasivi, a valle, lasciando cioè comunque aperta la carreggiata. La strada di Via Garipoli, come si ricorderà, era stata chiusa a novembre a seguito di una frana e dopo i lavori eseguiti dalla Protezione Civile e’ stata po’ restituita al transito veicolare il 25 febbraio scorso.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
0:00
0:00
P