19.5 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Aprile 12, 2024
HomeMessinaTruffe a 90enni per avere soldi e contributi Agea, 7 indagati e...

Truffe a 90enni per avere soldi e contributi Agea, 7 indagati e sequestro di 106mila euro nel messinese

Avrebbero circuito degli anziani ultranovantenni, oggi deceduti, per ottenere immobili e denaro indebitamente. Per questo motivo sono state indagate sette persone in provincia di Messina. L’inchiesta è della procura di Catania che ha chiesto e ottenuto dal gip un sequestro di beni per 106mila euro. I sette per i quali è stato emesso un avviso di conclusione delle indagini hanno un’età compresa tra i 26 e i 55 anni e devono rispondere di truffa per il conseguimento di erogazioni pubbliche, malversazione di erogazioni pubbliche, falsità ideologica e materiale. Gli anziani sarebbero stati ingannati con contratti assicurativi, investimenti in titoli e polizze vita sui quali i sette avrebbero lucrato attraverso le relative provvigioni. Gli indagati, inoltre, si sarebbero impossessati di un cospicuo numero di capi di bestiame e di fondi agricoli nel messinese, attraverso indebiti contratti d’affitto e dichiarazioni false: il tutto con l’obiettivo di ottenere illecitamente contributi dall’Agea. Nel corso delle indagini, inoltre, sono emersi falsi contratti di lavoro con conseguenti fittizie comunicazioni di assunzioni di braccianti agricoli inesistenti: il tutto era stato architettato per ottenere anche l’indennità di disoccupazione agricola corrisposta dall’Inps.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P