15.1 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Marzo 3, 2024
HomeSportScontro salvezza per la Jonica Fc del nuovo corso Famulari-Ruggeri. Ecco le...

Scontro salvezza per la Jonica Fc del nuovo corso Famulari-Ruggeri. Ecco le ultime novità

Tutto pronto per il prossimo match casalingo della Jonica Fc contro l’Imesi Atletico Catania valevole per la 13ma giornata del girone B del campionato di Eccellenza. C’è grande attesa per l’esordio del nuovo staff tecnico guidato dal duo di casa Famulari-Ruggeri, dopo l’esonero di mister Furnari a seguito dell’ultima sconfitta contro la Rocca Acquadolcese.

Questa mattina allenamento di rifinitura per i giallorossi, dopo una settimana molto intensa. Dallo staff filtra fiducia per un risultato positivo che darebbe morale, soprattutto in questa delicata fase della stagione. L’obiettivo è conquistare i tre punti, che avrebbero un valore maggiore considerato che anche gli avversari si trovano in piena zona play out.

La Jonica ha già affrontato l’Atletico Catania a inizio stagione per i sedicesimi della Coppa Italia. In quella circostanza nella gara che si svolse a Santa Teresa si impose per 2 a 1 con le reti di Maccarrone e Zago. Domani però la squadra allenata da Natale Serafino avrà un volto nuovo. L’Imesi Atletico Catania alla riapertura del mercato ha acquistato dalla Leonzio il difensore Gabriele Russo mentre dal Mazzarrone sono arrivati l’esterno d’attacco Giovanni Leonardi e il centrocampista Carlo Anastasi. Ceduti invece i giocatori Orofino, La Cognata, Mazzamuto e Finocchiaro.

Per la Jonica non saranno della partita il capitano Savoca, da tempo infortunato, e l’esterno offensivo De Leon. Anche se non dal primo minuto probabilmente farà il suo esordio il neo acquisto, Meite Alassane, giovane attaccante di nazionalità francese che ha giocato nella serie A del campionato svizzero.

Proprio l’attacco è il reparto che in questa prima parte della stagione sta riscontrando maggiori difficoltà. Solo nove reti all’attivo per la Jonica in dodici gare, peggio hanno fatto le ultime due in classifica, la Messana e appunto l’Atletico Catania. Considerazioni opposte per la difesa. Con sole dieci reti subite la Jonica vanta ad oggi la quarta miglior difesa del girone. Il nuovo corso tecnico punterà molto anche sui ragazzi del settore giovanile.

La gara tra Jonica Fc e Imesi Atletico Catania 1994 verrà arbitrata da Carlo Aneli di Palermo (assistenti Gabrielbattista Castelletti di Caltanissetta e Alessandro Firera di Ragusa).

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P