21.6 C
Santa Teresa di Riva
martedì, Maggio 28, 2024
HomeDalla SiciliaScontro nel centrodestra siciliano sulla nomina del commissario per la depurazione

Scontro nel centrodestra siciliano sulla nomina del commissario per la depurazione

Arriva in Sicilia lo scontro tutto interno alla maggioranza di centrodestra sulla nomina da parte del governo nazionale del nuovo commissario e dei subcommissari per la Depurazione. Si tratta rispettivamente di Fabio Fatuzzo, Toto Cordaro e Antonino Daffinà che guideranno la Struttura chiamata a realizzare gli interventi di collettamento, fognatura e depurazione delle acque reflue urbane negli agglomerati idrici oggetto di infrazione comunitaria.
In particolare contro la nomina del nuovo commissario si è scagliato il presidente della Regione Schifani, secondo cui l’ex parlamentare Fatuzzo e attuale presidente di Sidra Spa “non presenta alcuna preparazione specifica”. Stupore per la decisione è stato manifestato anche dal senatore siciliano della Lega Nino Germanà, il quale ha auspicato una riflessione da parte della Presidenza del Consiglio, e dagli esponenti centristi di Noi Moderati.
A sostenere, isolati, le nomine sono stati invece i deputati locali di Fratelli d’Italia secondo cui le personalità indicate possono vantare un “altissimo profilo professionale e una grandissima esperienza”, mentre sono rimasti “molto perplessi” dalle dichiarazioni del governatore Schifani. Oggi nuovo round di botta e risposta, con Forza Italia a difesa del presidente della Regione.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P