14.7 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Dicembre 8, 2022
spot_img
HomeCronacaS.Teresa di Riva - 25 giorni per il prelievo degli ingombranti. Un...

S.Teresa di Riva – 25 giorni per il prelievo degli ingombranti. Un servizio che fa discutere

S.Teresa di Riva – La ditta che ha in appalto per sette anni il “servizio di spazzamento, raccolta e trasporto allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani differenziati e indifferenziati, compresi quelli assimilati, ed altri servizi di igiene pubblica all’interno dell’ARO di Santa Teresa di Riva”, se la prende comoda nella gestione del servizio ingombranti, se è vero che ha telefonato un cittadino con urgenza di smaltire determinati materiali e che gli è stato dato appuntamento il 29 luglio. Tra 25 giorni, quando gli ingombranti potrebbero deteriorarsi o causare problemi in famiglia. Non è la prima vola che la ditta crea delle lamentele in paese. Già nel mese di settembre del 2021 i consiglieri comunali di minoranza, Giuseppe Migliatro, Antonio Scarcella e Lucia Sansone avevo inviato una interrogazione al sindaco sul lavoro precario svolto dalla ditta appaltatrice e sulla gestione dei servizi. Anche nella raccolta mattutina dei rifiuti porta a porta ci sono state lamentele, perché il camion durante il servizio rallentava la marcia degli automobilisti creando code interminabili e proteste a non finire. Ora, fare aspettare una famiglia 25 giorni per il recupero di certi ingombranti continua a fare discutere sulla negligenza di chi ha in appalto i lavori

2 COMMENTS

  1. Dei servizi in appalto nei comuni del messinese non è certo una sorpresa non vederli funzionare come dovrebbero ! Mi meraviglierei se avvenisse il contrario !

  2. Tutto sommato niente male, per mia personale esperienza a Furci il tempo di raccolta dei rifiuti ingombranti va da 2 mesi a mai, quindi suppongo che 25 giorni siano “relativamente” accettabili.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P