22 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Ottobre 24, 2021
spot_img
HomeAttualitàRoccalumera: giovani tra 14 e 25 anni avviati all'apprendimento di un mestiere...

Roccalumera: giovani tra 14 e 25 anni avviati all’apprendimento di un mestiere (al momento, sarta o fotografo)

Roccalumera – Sono stati avviati, alla presenza del sindaco Gaetano Argiroffi e dell’assessore ai servizi sociali, Miriam Asmundo, i primi laboratori, che rientrano nel progetto “Pandora” al quale il Comune ha partecipato in qualità di partner e su invito della città metropolitana di Messina. E’ l’unico della provincia jonica che ha dato vita a questi laboratori che vedranno impegnati giovani di età compresa tra i 14 e i 25 anni, in attività finalizzata all’apprendimento di un’arte o di un mestiere. Sono otto in tutto: laboratorio di sartoria, fotografia, informatica, pasticceria, restauro, lingue, musica ed estetica. Diverse le figure professionali impiegate, che seguiranno i giovani nel loro percorso di apprendimento dell’arte o mestiere scelto; oltre i vari esperti della materia, anche i tutor, il coordinatore, l’assistente sociale e lo psicologo. La gestione del progetto è stata affidata per la zona di Roccalumera alla cooperativa “Azione Sociale” con sede a Messina. A fare da apripista il laboratorio di sartoria, curato dalla nota stilista roccalumerese Cinzia Dori e il laboratorio di fotografia, cui sovrintende l’esperto Mario Pollino di S.Teresa di Riva. A breve saranno avviati i laboratori di estetica e di pasticceria. La scadenza del progetto è prevista il prossimo anno. Tanti i giovani della zona jonica, per lo più disoccupati, che mirano all’apprendimento di un mestiere, per farne poi attività lavorativa. “Un grande risultato – ha affermato l’assessore ai servizi sociali e alle politiche giovanili Miriam Asmundo – di cui siamo particolarmente orgogliosi. Il progetto Pandora rappresenta, infatti, un’occasione unica per i giovani, offrendo loro la possibilità di imparare concretamente un mestiere e di acquisire conoscenze e competenze spendibili nel mondo del lavoro”,

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
0:00
0:00
P