29.7 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Luglio 18, 2024
HomePrimo Piano"Proroga di 12 mesi" per la Cardiochirurgia pediatrica di Taormina. L'annuncio alla...

“Proroga di 12 mesi” per la Cardiochirurgia pediatrica di Taormina. L’annuncio alla serata con Fiorello e Salvo La Rosa

Per il Centro cardiologico pediatrico Mediterraneo “ci sarà una prima proroga di 12 mesi. Il percorso è complesso, ci sono dei protocolli, delle procedure da seguire”. A svelare i dettagli della nuova road map per il Ccpm di Taormina è stato l’onorevole siciliano Francesco Ciancitto, ieri, durante la serata speciale al Teatro Antico con Fiorello e Salvo La Rosa.

Era stato lo stesso ministro della Salute, Orazio Schillaci, qualche minuto prima in un videomessaggio a spiegare che sono in corso le interlocuzioni “con il Mef per il rinnovo della proroga e nel frattempo lavoriamo con la Regione Siciliana per individuare una soluzione strutturale – ha precisato il Ministro – che assicuri sul territorio la continuità assistenziale delle cure cardiochirurgiche ai bambini della Sicilia orientale”.

Ciancitto, che in mattinata si era confrontato con il Ministro, ha poi spiegato che “in questi 12 mesi la Regione Siciliana dovrà inserire il Ccpm all’interno della rete ospedaliera. Una volta fatto, si potrà ottenere e si otterrà la deroga”. Il deputato di FdI ha poi aggiunto che il Centro di Taormina è stato “inserito all’interno del Piano Mattei per la formazione del personale sanitario e per curare i tantissimi pazienti che non possono essere curati in Africa. Questo passaggio è stato portato a compimento anche per dare più forza al Centro”.

Anche il governatore Renato Schifani, intervenuto con un videomessaggio, ha rivendicato quale obiettivo finale la deroga per il Ccpm.

Ecco l’intervento integrale del ministro Schillaci: “Sono molto lieto di rivolgere il mio saluto in occasione di questa serata speciale di beneficenza a sostegno del Centro Cardiologico Pediatrico del Mediterraneo di Taormina. Ringrazio i promotori dell’evento e tutti gli artisti presenti. E rivolgo in particolare un caro saluto ai piccoli pazienti e alle famiglie che hanno trovato nel Centro Cardiologico Pediatrico dell’ospedale ‘San Vincenzo’ un prezioso punto di riferimento nell’assistenza cardio chirurgica ai bambini. Per questo ringrazio i medici, gli infermieri e tutto il personale sanitario, per la loro professionalità, l’impegno e la dedizione. L’attenzione mia e del Ministero a questo Centro è costante. Stiamo dialogando con il Mef per il rinnovo della proroga e nel frattempo lavoriamo con la Regione Sicilia per individuare una soluzione strutturale che assicuri sul territorio la continuità assistenziale delle cure cardiochirurgiche ai bambini della Sicilia orientale. Siamo al vostro fianco. Grazie a tutti e buona serata del ‘Ccpm and friends’”.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P