14.4 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Marzo 2, 2024
HomeSportPromozione, il Kaggi punta sul difensore furcese Di Bartolo: "Ho accettato perchè...

Promozione, il Kaggi punta sul difensore furcese Di Bartolo: “Ho accettato perchè credo nel progetto”

Gaggi – Continua la campagna di rafforzamento del Kaggi. Sarà un campionato di Promozione difficile, così mister Alessio Camarda insieme alla società sta cercando di allestire una rosa molto competitiva. Uno dei primi acquisti è stato il forte difensore Giancarlo Di Bartolo. Furcese, in passato ha militato nella Valdinisi, S.Alessio, Savoca, Casalvecchio e Furci. Ragazzo serio e calciatore esperto, Di Bartolo potrà garantire quella qualità in più ad un reparto difensivo già ben collaudato. A lui abbiamo rivolto qualche domanda.

  • Cosa l’ha spinta ad accettare la proposta del Kaggi?

“Ho accettato il Kaggi, sicuramente per la bontà del progetto, avendoli affrontati nell’ ultima stagione e parlandone con qualche mio compagno di squadra ho capito che poteva essere la scelta giusta”.

– Sarà un campionato difficile quello di Promozione, dove pensa può arrivare il Kaggi?
“Il campionato questa stagione sarà particolarmente competitivo ogni squadra si sta attrezzando in maniera importante per non sfigurare e noi sicuramente non saremo da meno, la dirigenza sta operando per andare a puntellare la rosa in tutti i reparti. Speriamo di partire subito forte e poi man mano con il passare delle giornate vedremo dove possiamo arrivare”.

In cosa L’ha colpita mister Camarda?

“Mister Camarda ogni anno non mi fa mai mancare la sua chiamata, per svariati motivi non avevo mai avuto il piacere di accontentarlo, però quest’anno siamo riusciti a trovare i giusti incastri e quindi tutto è andato bene. Sicuramente è un allenatore preparato e poi il curriculum anche nella sua breve carriera parla abbastanza chiaro”.

– Ha giocato in parecchie squadre. Nella Sua carriera si è mai pentito di qualche scelta?

“No, non mi sono mai pentito delle scelte fatte, nel bene o nel male ogni stagione mi ha lasciato qualcosa che mi ha fatto maturare come persona e come calciatore”.

 

 

 

 

 

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P