19.5 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Aprile 12, 2024
HomeSportEccellenza - Per la Jonica Fc di Famulari-Ruggeri ruolino di marcia da...

Eccellenza – Per la Jonica Fc di Famulari-Ruggeri ruolino di marcia da vicecapolista. Ecco la classifica virtuale

Prima settima di pausa, delle due previste in vista delle festività di Pasqua, per i calciatori delle squadre di Eccellenza in Sicilia, in attesa delle quattro partite che mancano alla conclusione del campionato.
La Jonica Fc, quinta in classifica con 40 pt, avrebbe ancora la possibilità di centrare i play-off, ma è al limite dell’impossibile. Dovrebbe coincidere una serie di risultati complicati tutti favorevoli ai giallorossi. Detto ciò, comunque finirà, c’è la grande soddisfazione di aver rimesso in piedi una stagione partita ben al di sotto delle aspettative delle potenzialità della squadra. Allo stesso tempo, è proprio questo il grande rammarico della società, quei punti mancanti di iniziato campionato.
Che un posizionamento più in alto in classifica fosse nelle corde della Jonica emerge facendo una semplice simulazione, ovvero analizzando la classifica a partire dalla tredicesima giornata di campionato, quando la dirigenza consegnò la squadra nelle mani di Enzo Famulari il quale poi chiamò come suo collaboratore Giovanni Ruggeri.
L’esordio in panchina avvenne il 2 dicembre al comunale di Bucalo, contro l’Imesi Atletico Catania. La vittoria tanto sperata arrivò, in piena zona Cesarini. A quell’incontro ne sono seguiti, ad oggi, altri tredici, nei quali la Jonica ha totalizzato 28 punti.
Facendo un esercizio puramente di stile, ci siamo chiesti: come sarebbe la classifica conteggiando le giornate con il tandem Famulari-Ruggeri in panchina?
Eccola di seguito:

Classifica fino alla 12ma giornataGestione Furnari (25/11/2023)
Paternò 27 punti
Enna 26
Modica 23
Milazzo 20
Jonica 12

Classifica dalla 13 alla 26ma giornata – Gestione Famulari-Ruggeri (16/03/2024)
Enna 38 punti
Paternò 31
Jonica 28
Milazzo 28
Modica 24

Classifica complessiva alla 26ma giornata
Enna 64 punti
Paternò 58
Modica 47
Milazzo 44
Jonica 40

Come si vede la Jonica di Famulari-Ruggeri ha avuto in 14 partite un cammino migliore del Modica (attualmente terza) e pressoché simile a quello del Paternò, che fino a qualche settimana fa si contendeva il primato con l’Enna. Sono solo tre, infatti, i punti di differenza dalla squadra di mister Raciti, seconda in classifica. In sostanza, nel confronto con il Paternò, pesa la sconfitta nello scontro diretto.
Per il resto l’Enna ha fatto un campionato a sè. Anche contro la capolista, però, la Jonica può rivendicare di essere stata l’unica squadra del campionato a non uscire sconfitta nei due scontri diretti, l’unica squadra a fermare la corsa invincibile della compagine guidata da mister Campanella. Sia all’andata che al ritorno, infatti, le partite si conclusero in parità.
Adesso per i giallorossi l’obiettivo è concludere nel migliore dei modi una stagione comunque soddisfacente, giocata a testa alta con tutti.

(nella foto, di Giuseppe Zanghì, lo staff tecnico al completo: Alessio Morabito, Giovanni Ruggeri, Enzo Famulari, Giuseppe Allegra).

Dario Rinaldi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P