15.6 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Marzo 1, 2024
HomeAttualitàNuovi incentivi per l'apprendistato, il Centro per l'impiego di S. Teresa ha...

Nuovi incentivi per l’apprendistato, il Centro per l’impiego di S. Teresa ha incontrato consulenti e dottori commercialisti

Si è tenuto oggi 22 dicembre presso il Centro per l’Impiego di S. Teresa di Riva un incontro rivolto ai consulenti del lavoro e dottori commercialisti. L’evento è stato realizzato in collaborazione con Anpal Servizi Spa, società che opera istituzionalmente come ente strumentale di ANPAL Agenzia vigilata dal Ministero del Lavoro e delle politiche Sociali.

L’incontro odierno rientra nel programma di interventi che il Centro per l’Impiego di S. Teresa di Riva, su iniziativa del Funzionario Direttivo Referente Vera Mascena intende avviare, volto a favorire il consolidamento della rete territoriale per l’occupazione mediante la diffusione di forme più efficaci di condivisione di conoscenze, risorse e servizi tra i diversi attori del mercato del lavoro (imprese, associazioni di categoria, consulenti del lavoro, lavoratori e servizi per il lavoro). A questa iniziativa ne seguiranno altre che saranno calendarizzate nel corso dei prossimi mesi.

L’evento odierno ha visto quale relatrice la Dott.ssa Carmelina Maimone di Anpal Servizi Spa che ha illustrato dettagliatamente il tema in oggetto dell’incontro. Dopo i saluti della referente F.D.: Vera Mascena e la breve introduzione al seminario a cura della Dott.ssa Valeria Quartarone di Anpal Servizi spa, che ha illustrato le finalità dell’evento, soffermandosi sull’invito a costruire insieme agli attori locali un forte sodalizio, in vista dell’operatività del Programma GOL Garanzia Occupabilità Lavoratori, che il Ministero del Lavoro intende mettere in campo, la parola è passata alla Dott.ssa Maimone.

Per il rispetto delle procedure anticovid 19, che impongono di limitare l’accesso ai lavori ad un numero limitato di partecipanti, oltreché per soddisfare le richieste pervenute, sono state realizzate du distinte sessioni. La relatrice ha quindi proceduto, nel corso di entrambe le distinte sessioni, ad illustrare e ad approfondire l’Istituto dell’Apprendistato, così come regolamento dal D.Lgs 81/2015, descrivendone l’inquadramento normativo nazionale e regionale e sottolineando le differenze e le analogie tra le diverse tipologie di apprendistato, di I, II e III livello; ha quindi proseguito ad esplicitare gli aspetti operativi previsti per l’attivazione delle varie fattispecie di Apprendistato , i vantaggi e i limiti, il sistema degli incentivi, i benefici e i costi. E’ stato altresì affrontato l’aspetto relativo alle politiche formative regionali, in termini di risorse previste per l’attuazione degli interventi mirati all’offerta dell’apprendistato di I livello.

A conclusione degli interventi curati dalla relatrice, in entrambe le sessioni i partecipanti hanno dato vita ad un dibattito, ponendo specifiche domande di chiarimenti cui sono seguite puntualmente le risposte rese dalla relatrice. Prima dei saluti di commiato il Dott. Marco Sigillo di Anpal Servizi SPA ha distribuito ai partecipanti un questionario per rilevare i fabbisogni professionali delle imprese e dei loro bisogni di sviluppo in termini di conoscenze e per registrare il favore ad aderire a prossimi incontro su ulteriori argomenti indicati dai partecipanti

 

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P