27.6 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Luglio 18, 2024
HomeAttualitàNiente pioggia ed i pozzi si stanno prosciugando, perchè non chiudere le...

Niente pioggia ed i pozzi si stanno prosciugando, perchè non chiudere le docce sulla spiaggia?

Sempre più critica l’emergenza idrica. Niente pioggia ed i pozzi si stanno prosciugando. Qualche sindaco ha emanato già la prima ordinanza, ammonendo di non utilizzare l’acqua per irrigare l’orto o per lavare la macchina o per innaffiare i fiori; ma come si fa a non innaffiare i fiori quando l’acqua si perde sulla spiaggia, con le docce sempre in funzione? Sarebbe opportuno che i sindaci dei Comuni rivieraschi decidessero per questa estate di bloccare le docce sulla spiaggia, per rifornire le famiglie in difficoltà (soprattutto quelle dal terzo piano in poi) nei mesi di luglio e agosto. Due mesi, quando turisti e forestieri assaliranno le spiagge del comprensorio jonico, sciacquandosi una, due, tre, quattro volte e consumando acqua a volontà. Il problema è molto delicato ed i sindaci dovrebbero attivarsi per il bene dei cittadini, magari riducendo a soli due ore (dalle ore 11 alle tredici) il consumo dell’acqua sull’arenile. Tra l’altro la falda di Fiumefreddo, da cui dipende l’approvvigionamento idrico del 70% della città di Messina, si è abbassata di almeno 15 metri ed il livello si è pericolosamente avvicinato a quello, sotto il quale non si può più prelevare. “Quanto si sta registrando in Sicilia, ma che progressivamente sta risalendo dal Meridione all’Italia centrale – afferma il presidente Anbi, Francesco Vincenzi, di fronte ai dati diffusi dall’Osservatorio Anbi sulle risorse idriche – ha caratteristiche peggiori delle scorse grandi siccità del Nord, ma sta incontrando una minore attenzione dell’opinione pubblica: mai era successo di dover abbattere capi animali per l’impossibilità di alimentarli e dissetarli. Purtroppo ci stiamo assuefacendo alla cultura del disastro”. Per cui è allarme sempre più rosso in Sicilia per la siccità: Speriamo che i sindaci dei Comuni rivieraschi si riuniscano per deliberare in merito.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P