19.4 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Giugno 15, 2024
HomeAccade OggiDopo 9 anni di lungaggini burocratiche inaugurato il nuovo campo di calcio...

Dopo 9 anni di lungaggini burocratiche inaugurato il nuovo campo di calcio di S. Teresa di Riva | INTERVISTE

Un calcio simbolico ad un pallone. È la foto che abbiamo voluto associare a questo articolo per elogiare la buona politica. Doveroso dire altrettanto meno la burocrazia. E sì. Non si possono attendere nove anni per realizzare un’opera in Sicilia. Ma come potrebbe dire qualcuno “meglio tardi che mai”. Diciamo che finalmente Santa Teresa di Riva ha un campo di calcio che può essere chiamato tale. Sono già lontani nei ricordi i polveroni che si alzavano durante le partite di calcio. Oggi è un giorno da ricordare. Si è inaugurato il nuovo comunale a S. Teresa con annesso campo da tennis. Le più alte autorità politiche e federali hanno voluto rendere merito a quanti, in questi anni, si sono prodigati per la realizzazione di questa opera. Oltre all’amministrazione comunale del primo cittadino Danilo Lo Giudice sono intervenuti il sindaco della città metropolitana di Messina Cateno De Luca, il governatore della regione Siciliana Nello Musumeci, il presidente dell’Unione Davide Paratore e tanti sindaci del comprensorio jonico. A congratularsi anche il Presidente del Comitato Regionale Sicilia della Lega Nazionale Dilettanti, ing. Santino Lo Presti. Emozionato è apparso l’assessore allo sport Ernesto Sigillo che ha organizzato l’evento in ogni minimo dettaglio. Madrina della serata Chiara Giuffrida, la giovane conduttrice di Sportitalia Tv. Dopo la benedizione del parroco del santuario Madonna del Carmelo, Ettore Sentimentale, il discorso delle autorità presenti ed il consueto taglio del nastro. Tra pochi giorni, dopo gli ultimi dettagli burocratici, le squadre joniche potranno usufruire e godere di un piccolo gioiello realizzato dalla Effe Costruzioni di Santino Ferraro. 
I lavori, durati venti mesi a causa del forzato rallentamento dovuto all’emergenza Covid, hanno interessato anche l’annessa struttura polivalente per calcetto e tennis. La tribuna è stata rinnovata e con essa la sala stampa. Gli spogliatoi sono stati rimessi a nuovo mentre il manto è stato realizzato in erba sintetica di ultima generazione. Per una parte delle tribune è stata prevista anche la copertura, inizialmente non inserita nel progetto. Per realizzarla l’amministrazione comunale ha utilizzato una parte della quota dei 112 mila 500 euro offerti dalla ditta esecutrice, con un rialzo del 650% sulla base di gara di quindici mila euro per la gestione annuale.


Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P