22.7 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualità720 alunni del comprensivo di Roccalumera al suono della campanella. Intervista al...

720 alunni del comprensivo di Roccalumera al suono della campanella. Intervista al dirigente scolastico Lanzafame 

 

A Roccalumera la campanella suonerà il 24 settembre. Saranno 720 gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Roccalumera che quel giorno occuperanno i banchi dell’anno scolastico, targato 2020: “una bella popolazione scolastica – ha dichiarato il neo dirigente Germana Lanzafame – che stiamo cercando di sistemare al meglio nei vari plessi di Roccalumera. Furci Siculo, Pagliara e Mandanici”. L’Istituto Comprensivo è responsabile di questi quattro Comuni, per cui sta svolgendo un lavoro complesso per facilitare il diritto allo studio. “Stiamo aspettando i banchi monoposto – ha continuato Lanzafame – per il resto tutto è in regola. Non abbiamo problemi di spazi, non ci saranno doppi turni, distanza di un metro tra gli alunni. Stiamo lavorando anche per evitare assembramenti”. Il vero problema è questo, secondo la dirigente scolastica di Roccalumera, perché all’entrata e all’uscita dei vari plessi si pensa che si creeranno degli assembramenti per la presenza di tanti genitori che andranno a scuola a prendere i propri figli: “per cui stiamo lavorando su orari differenziati, all’entrata e all’uscita – ha precisato – per evitare assembramenti tra alunni e genitori. Poi la Lanzafame ha affrontato la stabilità dei plessi ed i lavori previsti, prima dell’inizio dell’anno scolastico, nelle sedi di Roccalumera, Furci Siculo, Pagliara e Mandanici. “Tranne nella scuola dell’Infanzia di Rocchenere (frazione di Pagliara) tutti gli altri plessi sono a norma – ha riferito – stiamo comunque lavorando per rendere gli spazi esterni più interessanti, installando magari dei gazebo, modificando in parte i cortili e creando spazi ideali”. Le scuole apriranno i battenti a Roccalumera, Furci Siculo, Pagliara e Mandanici giovedi 24 settembre, ma ancor prima la Dirigente scolastica ha diramato un calendario di incontri (nel cortile dei rispettivi istituti), con alunni e genitori, per “prendere visione del Patto di corresponsabilità per la prevenzione e il contrasto alla diffusione del contagio da Covid-19”. Lunedi 18 e venerdi 21 settembre per gli studenti della scuola Secondaria di primo grado; martedi 22 e mercoledi 23 per gli alunni della scuola Primaria. Tutto pronto. La dirigente scolastica ha predisposto tutto alla perfezione per un ingresso scaglionato al suono della campanella. .

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P