23.1 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Giugno 24, 2024
HomeAttualitàRoccalumera - Concessi contributi a commercianti ed artigiani per il coronavirus. Cento...

Roccalumera – Concessi contributi a commercianti ed artigiani per il coronavirus. Cento istanze accettate, 50 non avevano i requisiti

 

Roccalumera – Sono stati centocinquanta i titolari di attività commerciali che hanno fatto domanda per ricevere il bonus di 1000 euro. Però solo cento hanno diritto, le altre cinquanta domande sono state scartate perché non avevano i requisiti.  Inizialmente da una sommaria  stima è stato calcolato che le ditte interessate sarebbero state cento, una in più una in meno, e la giunta municipale con una variazione di bilancio è riuscita a recuperare dai propri fondi 104.868 euro. Solo che al protocollo del Comune sono pervenute ben 151 richieste e quindi i conti non tornavano più. “E’ stato accertato – ha dichiarato il sindaco Gaetano Argiroffi – che circa cinquanta attività commerciali non rientravano nel bando e quindi non avevano diritto al bonus”. Difatti sono state escluse dall’una tantum le attività che sono rimaste chiuse parzialmente e quelle che ancor prima del Dpcm del nove marzo scorso erano già con le saracinesche abbassate, in quanto attività commerciali ed artigianali stagionali. Tutte le istanze pervenute e ammesse al contributo riceveranno l’una tantum a partire da oggi, hanno fatto sapere dal Comune, sul conto corrente della ditta. L’amministrazione Argiroffi è una delle poche della provincia jonica del Messinese che ha già istruito le pratiche dei commercianti ed artigiani aventi diritto e che tra pochi giorni distribuirà il bonus di mille euro, come previsto. L’ufficio Commercio, con l’assessore al ramo Natia Basile,  ha lavorato parecchio, per accreditare mille euro ai titolari di attività commerciali aventi diritto. “E’ stato un lavoro di squadra – ha precisato l’assessore Basile – e tutti ci siamo attivati con tanto impegno: il sindaco, gli assessori, il capogruppo della maggioranza, l’esperto del sindaco ed anche i funzionari e capi area da Rossella Rigano a Pina Fava a Pino della Scala  e tanti altri. Come dire? Tutti uniti per la buona riuscita del procedimento”.  Il comune di Roccalumera è l’unico in tutta la provincia che ha stanziato oltre centomila euro per destinarli a comnmercianti ed artigiani aggrediti dal coronavirus. (nella foto l’assessore Basile)

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P