20.5 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Giugno 15, 2024
HomeAttualitàRoccalumera, la caserma dei carabinieri cade a pezzi, presto lavori di ammodernamento

Roccalumera, la caserma dei carabinieri cade a pezzi, presto lavori di ammodernamento

La caserma dei carabinieri cade a pezzi. Ubicata al centro di Roccalumera, è stata realizzata tantissimi anni addietro dall’amministrazione Saitta ed è stata immediatamente operativa. Con gli anni le parti interne si  sono sgretolate anche per una certa umidità che ha aggredito le varie stanze ed i comandanti di stazione, prima il luogotenente  Santi Arcidiacono ed ora Roberto Montagna, hanno da tempo denunciato, agli amministratori comunali ed ai superiori,  queste evidenti criticità. Il sindaco Gaetano Argiroffi si è messo subito in movimento e in breve tempo ha fatto istanza allo Stato e alla Regione per l’elaborazione di  progetto per la messa in sicurezza e manutenzione straordinaria, adeguamento impianto ed efficientamento energetico dell’edificio destinato a caserma dei carabinieri. I lavori verranno a costare 530 mila euro.  La progettazione, che prevede anche studi geologici, è stata finanziata dal Fondo di Roteazione e andrà in appalto la prossima settimana. I lavori, che saranno a carico della Protezione civile, ma potrebbero essere finanziati anche dall’assessorato alle Infrastrutture, prevedono non solo la manutenzione straordinaria e l’adeguamento impianto energetico, ma anche il rifacimento della facciata, la sostituzione degli infissi, la pavimentazione e il portone centrale.  La caserma è abbastanza ampia perché ospita parecchi carabinieri, impegnati nel controllo del territorio non solo di Roccalumera ma anche del comune di Nizza di Sicilia .

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P