21.7 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Giugno 16, 2024
HomeAttualitàUnione dei Comuni, l'ex sindaco di Mandanici Armando Carpo lascia, presto il...

Unione dei Comuni, l’ex sindaco di Mandanici Armando Carpo lascia, presto il nuovo presidente

PAGLIARA – L’Unione dei Comuni delle Valli Joniche dei Peloritani che ha sede a Rocchenere, popolosa frazione di Pagliara, abbraccia undici Comuni dislocati lungo la fascia Roccalumera Roccafiorita. Secondo alcuni politici non riesce a decollare perché di continuo cambiano i consiglieri ed il presidente e quindi i grossi progetti programmati non vengono mai esitati. Sono quindici anni (il prossimo 20 maggio) che si va avanti a tentoni, tra dimissioni e avvicendamenti. Vediamo la cronaca recente dei fatti. Il sindaco di Mandanici ing. Armando Carpo, attuale presidente dell’Unione, dalle votazioni amministrative del mese scorso non è più primo cittadino, quindi dovrebbe decadere da presidente, per cui per averne uno nuovo passeranno mesi e quindi tutto resterà fermo. Questa criticità è avvertita anche per il civico consesso dell’Unione, i cui lavori spesso sono rallentati in attesa che vengano rimpiazzati i consiglieri decaduti. Un esempio. Nella seduta della settimana scorsa ha giurato Rosario Trischitta di S.Alessio, mentre sono stati dichiarati decaduti i due consiglieri di Mandanici e Forza d’Agrò, visto che con le recenti elezioni amministrative altri consiglieri sono stati chiamati a comporre il nuovo civico consesso. Tutto questo rallenterà i lavori dell’Unione dei Comuni delle Valli Joniche dei Peloritani, com’è successo in questi giorni, e come è stato denunciato dal consigliere Domenico Prestipino, considerato che il civico consesso non è riuscito lo scorso anno a produrre gli atti necessari per approvare lo schema di rendiconto relativo all’esercizio finanziario 2017, per cui si corre il rischio di perdere i 140 mila euro già stanziati dell’assessorato regionale alle Autonomie Locali. Rendiconto che è stato approvato nei giorni scorsi. Al momento c’è un certo rallentamento all’Unione dei Comuni. Si aspetta che i sindaci di Roccalumera, Pagliara, Mandanici, Furci Siculo, Savoca, Casalvecchio Siculo, Antillo, Limina, Roccafiorita, Forza d’Agrò e S.Alessio Siculo si riuniscano per eleggere il nuovo presidente e dare così continuità ai lavori già progettati. In attesa si segna il passo, a discapito delle popolazioni degli undici Comuni. “Attualmente siamo senza presidente – ha dichiarato l’avv. Sebastiano Gugliotta sindaco di Pagliara – aspettiamo la convocazione per sederci ed eleggere il nuovo presidente. L’assemblea dei sindaci deve essere convocata dal presidente uscente, un adempimento necessario per garantire l’avvicendamento alla guida dell’Unione dei Comuni delle Valli Joniche dei Peloritani”

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P