28.7 C
Santa Teresa di Riva
martedì, Giugno 25, 2024
HomeAttualitàStrage di uliveti nelle campagne di Mandanici. Ed ora sono comparsi anche...

Strage di uliveti nelle campagne di Mandanici. Ed ora sono comparsi anche dei cartelli con su scritto “pericolo di morte”. I Carabinieri indagano 

Mandanici – Un altro avvertimento nelle campagne di Mandanici; ad un agricoltore che ha nella sua disponibilità un uliveto, in contrada Calé sono stati tagliati una trentina alberi di ulivo, L’agricoltore, Felice Milano, accortosi del danneggiamento, ha denunciato il fatto alla Compagnia dei carabinieri di Messina sud ed ha postato su facebook la notizia, corredata da foto. Milano, è stato avvicinato da noi, e dice che è da un ventennio che subisce danni nei suoi terreni, che ha dovuto abbandonare e sui quali oggi pascolano pecore e capre. Egli appare assai provato, ma non intende demordere, tant’é che passa all’attacco delle Istituzioni che riterrebbe corresponsabili. “Intanto c’è da dire, continua ancora Milano che non tutti i proprietari danneggiati espongono denunce per paura di dover subire danni maggiori, e quindi si verifica una specie di connivenza tra taglieggiatori e cittadini. Ad esempio, Milano si chiede se un proprietario a cui sarebbero stati tagliati alberi di quercia in contrada Franchino del comune di Pagliara, ma su cui interverrebbero cittadini di Mandanici, ha presentato denuncia e, nell’ipotesi in cui non è stata presentata, si presume che le forze dell’ordine non siano nemmeno a conoscenza”. Infine, ma non per ultimo, Milano si chiede quale funzione abbiano alcuni cartelli, che indicano pericolo di morte, messi in bella vista sulle chiusure realizzate da terzi in terreni privati. Si ricorderà pure l’episodio degli spari rivolti contro alcuni pastori che viaggiavano in una strada interpoderale. I carabinieri della stazione locale, comandata dal Maresciallo Rosario Carrolo, coordinati dal comando della Compagnia di Messina sud, procedono nelle indagini. Infatti hanno già sentito una diecina di persone alla ricerca di informazioni utili ad individuare i responsabili di questi gravi fatti.     

 

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P