28 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Giugno 24, 2024
HomeAttualitàLetojanni, nascono sempre meno bambini.  Sabato cerimonia al Comune per festeggiare i...

Letojanni, nascono sempre meno bambini.  Sabato cerimonia al Comune per festeggiare i 17 nati lo scorso anno 

 

 

Letojanni – Sabato l’aula consiliare accoglierà i bambini nati nel corso dell’anno 2018. Lo scorso anno a Letojanni sono nati 17 bambini. L’Amministrazione ha pensato di dare il benvenuto ai piccoli concittadini nel corso di una cerimonia che rappresenta una vera novità. Il sindaco, a nome della comunità, darà il benvenuto ai 9 maschietti e alle 8 femminucce appena nati e la cerimonia sarà anche l’occasione per illustrare la rete dei servizi in favore delle famiglie. Tra i nuovi nati, 3 hanno una nazionalità straniera: la festa sarà anche l’occasione per i neo genitori di scambiarsi consigli e suggerimenti per affrontare i primi mesi di vita dei neonati. Durante l’ iniziativa verrà anche presentato ufficialmente il nuovo asilo nido che aprirà i battenti i primi di marzo e a cui i neonati avranno accesso; saranno i responsabili della cooperativa Ialite Onlus, aggiudicataria del servizio, a illustrare l’offerta educativa della nuova struttura.

“Abbiamo voluto questa cerimonia – dichiara il sindaco Alessandro Costa – per far sentire ai neo genitori la presenza dell’Amministrazione e dell’intera comunità. Si assiste ad un continuo abbassamento del tasso di natalità ed è importante che le giovani famiglie non si sentano sole in un momento importante quale quello della nascita dei loro bambini. È un’iniziativa innovativa, una festa voluta per accogliere i nostri concittadini più piccoli nella comunità”.

L’assessore alle Politiche sociali, Teresa Rammi, afferma “Abbiamo pensato ad un’iniziativa festosa, in cui al momento istituzionale del benvenuto da parte del sindaco seguiranno altri momenti. Ho voluto coinvolgere anche le attività commerciali e durante la cerimonia di benvenuto ai nuovi nati verranno distribuiti dei kit con dei buoni e dei gadget offerti dai commercianti. Vogliamo che si viva ogni nuova nascita come un bene comune, come un regalo per l’intera comunità e non come un dono esclusivo della famiglia”.  (nella foto il sindaco Costa) 

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P