25.6 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Giugno 16, 2024
HomeAttualitàFurci Siculo, aperti i sacchetti pieni di rifiuti buttati sul lungomare. Identificati...

Furci Siculo, aperti i sacchetti pieni di rifiuti buttati sul lungomare. Identificati due incivili, che saranno multati. 

 

FURCI SICULO – Senza sosta la lotta agli incivili che continuano a sporcare il paese nel cuore della notte. Gente che certamente non tiene al decoro e alla pulizia dell’abitato di Furci. Ieri mattina, di buonora, il sindaco Matteo Francilia e alcuni vigili urbani hanno effettuato dei controlli lungo la via Cesare Battisti, via Firenze, via Roma, Furci Verde e lungomare. Quest’ultimo, come succede orami da parecchi giorni, è stato aggredito dai vandali che hanno sistemato dei sacchetti di plastica, con dentro rifiuti di ogni genere, dentro i cestini dislocati sul marciapiede lato mare. A questo punto la macchina organizzativa del Comune si è messa in movimento. I vigili al seguito del primo cittadino si sono armati di guanti ed hanno aperto e rovistato dentro i sacchetti, riuscendo in due casi a risalire ai responsabili. Che saranno chiamati al Comune e multati per questi atti di inciviltà. “Continua senza sosta la lotta agli incivili ed ai maleducati – ha dichiarato il sindaco Matteo Francilia – Non ci fermeremo. Andiamo avanti multando gli sporcaccioni”. Poi ha avuto parole di ringraziamento verso le famiglie che continuano con impegno e precisione a coordinare il servizio raccolta rifiuti porta a porta: “Ringrazio i cittadini educati che continuano in questo percorso di civiltà, rispettando le regole e aiutandoci ad individuare gli incivili, che vengono prontamente multati dalla polizia municipale”. I cittadini di Furci hanno risposto alla grande alla raccolta differenziata, con una partecipazione di oltre il settanta per cento, però gli amministratori comunali non sanno spiegarsi il motivo che spinge alcune persone a buttare i rifiuti sul lungomare. E dal momento che tutte le famiglie hanno ritirato i mastelli per lo smaltimento dei rifiuti, si potrebbe intuire che si tratterebbe di gente primitiva, sporca ed incivile (oppure malata ?) che fa di tutto per abbruttire il proprio paese. Ma il sindaco non demorde e assicura che prima o poi saranno tutti smascherati.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P