23.1 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualitàIl comune di Furci Siculo vende tutto, anche il campo di calcio....

Il comune di Furci Siculo vende tutto, anche il campo di calcio. Lettera in redazione del vice sindaco Daniela Mercurio

 

FURCI SICULO – La giunta municipale ha deciso: non ci sono soldi in cassa, vendiamo alcuni immobili comunali. E così è stato fatto. Avantieri il sindaco Matteo Francilia e gli assessori Daniela Mercurio, Francesco Moschella e Giovanni Catania hanno approvato la delibera n. 27 avente per oggetto “Individuazione dei singoli beni immobili suscettibili di valorizzazione ovvero di dismissioni”. E tra i beni in vendita ci sono pure due impianti sportivi che hanno fatto un po’ la storia del paese. Si tratta del campo di calcio, in via Risorgimento, messo in vendita per un valore di tre milioni e ottocentomila euro, e poi la palestra polifunzionale, in contrada S.Antonio, per l’importo complessivo di 1.350.000 euro.  Per quanto riguarda il campo di calcio (che sorge in zona edificabile) l’amministrazione comunale ha intenzione di vendere l’impianto sportivo per ricavare una grossa somma, tale da ripianare tutti i debiti. Però con una parte di questi soldi acquisterebbe un pezzo di terreno più a monte del centro abitato per poi realizzare un moderno rettangolo di gioco. Per la palestra coperta polifunzionale l’intenzione  al momento è quella di vendere, però nei programmi dell’amministrazione Francilia c’è l’intenzione di aggiustarla e renderla agibile, per poi affittarla a qualche associazione sportiva. Si tratta di una struttura modernissima, dov’è possibile giocare a pallavolo e basket, con un’ampia tribuna e con moderni servizi, per non parlare del grande parcheggio esterno. Gi altri tre beni da vendere, e che rientrano nel “Piano delle alienazioni e delle valorizzazioni immobiliari”, riguardano diversi alloggi popolari, i primi  in via Cipressi (importo 1.483.256 euro) ed i secondi in via Madonna delle Grazie (per un totale di 155.704 euro). Si tratta di abitazioni un po’ logorate dal tempo ma sempre apprezzabili e funzionanti. L’ultimo immobile che l’amministrazione comunale di Furci Siculo mette in vendita è una vasta area che rientra nella zona artigianale, a monte di via Cesare Battisti. L’importo  richiesto è di 108.937 euro.

  Dal vice sindaco avv. Daniela Mercurio riceviamo:

“Riguardo all’articolo in questione, occorre fare alcune dovute e sostanziali precisazioni.  
La delibera approvata riguarda il piano di alienazione e valorizzazione delle opere pubbliche che costituisce allegato al bilancio di previsione, per cui viene ogni anno approvato. In realtà i beni immobili oggetto di detto piano erano già stati inseriti anche dalle precedenti amministrazioni ..la ns giunta ha rivalutato i prezzi secondo gli indici istat e inserito la palestra comunale ma nn tra le alienazioni bensì tra i beni suscettibili di valorizzazione che è cosa ben diversa, il nostro intento è quello di metterla al servizio della comunità  non di alienarla e sicuramente, grazie al finanziamento in corsa, questo sarà possibile. Per quanto riguarda il risanamento del bilancio la nostra strategia non passa attraverso la vendita di opere pubbliche di proprietà del comune ma attraverso azioni mirate al recupero dei crediti , azione già in atto e che sta dando i suoi primi risultati”.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P