22.7 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualitàParecchi automobilisti hanno scambiato il lungomare di Roccalumera per un autodromo. In...

Parecchi automobilisti hanno scambiato il lungomare di Roccalumera per un autodromo. In funzione l’autovelox con multe salate

 

ROCCALUMERA L’autovelox è diventato un servizio costante sul lungomare di Roccalumera, considerato che parecchi automobilisti e altrettanti motociclisti lo avrebbero scambiato per una pista da corsa, un mini autodromo. E molti pensano che sia un servizio architettato dal Comune per fare cassa. “Non è vero – ha dichiarato un vigile urbano impegnato nei rilevamenti – il nostro servizio non è per fare cassa ma per evitare incidenti. Un lavoro di prevenzione per garantire sicurezza e incolumità alle persone”. In verità da quando i tre chilometri del lungo sono stati asfaltati e ben levigati, automobilisti indisciplinati sfrecciano a tutto gas, mettendo a rischio l’incolumità delle persone. I vigili urbani di Roccalumera hanno predisposto un preciso programma per fronteggiare l’esibizione di certi incivili, che marciano anche a cento all’ora dove invece sono consentiti i quaranta chilometri orari. I nomi degli automobilisti indisciplinati vengono poi trasmessi alla Prefettura di Messina, per i provvedimenti del caso. Il servizio autovelox ha rilevato in questi giorni che non sono tante le persone che non osservano il codice della strada, però quei pochi incivili accertati marciavano a velocità sostenuta, e tra questi sono stati identificati anche camionisti e motociclisti. Il lungomare di Roccalumera è uno dei più curati di tutto il comprensorio. Oltre la pulizia della carreggiata, vengono particolarmente curate le piante e le tante aiuole disseminate sul marciapiede lato monte. Da qualche tempo sono stati avviati i lavori per sistemare anche le ringhiere che si affacciano sull’arenile.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P