30.6 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeSport CalcioVigor Itala, il buongiorno si vede da Mattina. Grande vittoria per gli...

Vigor Itala, il buongiorno si vede da Mattina. Grande vittoria per gli italesi alle direttive del nuovo mister, che battono il Lipari, agguantando il primo posto in classifica

VIGOR: il buongiorno si vede da Mattina. Il nuovo giovane tecnico della Vigor Itala inizia alla grande, con un’importante e larga vittoria contro il Lipari che, fino a domenica scorsa, aveva mantenuto il primato del girone A di Serie D di calcio a 5. Dopo i primi minuti di gioco, il Lipari sembra avere in pugno la partita, rendendosi più volte pericoloso dalle parti di Marzo, che sventa però sulle offensive avversarie. Sarà un penalty a determinare il vantaggio degli isolani che con G. Lo Schiavo si portano sull’ 1-0 e raddoppiano dopo 7 minuti con lo stesso 10 giallo-blu ,che sigla il raddoppio con un perfetto destro che, di giustezza, infila un’incolpevole Marzo. L’uno-due risveglia, però, i padroni di casa che, con un glaciale Muscolino prima, ed un arrembante Bagnato poi, si riportano in partita portando il risultato sul 2-2, ritrovando fiducia ed entusiasmo. L’equilibrio, però, durerà poco, in quanto il solito Lo Schiavo riprenderà il vantaggio per il Lipari che, sul 2-3, finirà avanti di una lunghezza allo scadere dei primi 30 minuti.

Nella ripresa la Vigor sembra trasformata, più ordinata, più cinica e più determinata che mai e, con la trasformazione dal dischetto, Bagnato riacciuffa il pareggio di un match ancora tutto da giocare. I giallo-blu liparesi, però, non mollano e sfruttano bene un calcio piazzato, dalla cui ribattuta scaturirà il poker di Lo Schiavo, senza dubbio il più pericoloso dei suoi. Sul 3-4 i Bianco-Blu di mister Mattina cambiano passo e si rendono sempre più pericolosi, impegnando l’estremo difensore del Lipari che si esalta sulle iniziative dei locali. A questo punto comincia la ribalta italese che, con La Fauci e lo squalo Stracuzzi, si portano in 3 minuti sul 5-4. La carica Bianco-Blu non si arresta, anzi, si intensifica e con un bolide di Stracuzzi da calcio piazzato ed uno slalom del baby talento La Fauci, conducono la Vigor sul 7-4. A decretare la fine del match sarà una bomba dello squalo Stracuzzi che trova la tripletta e mette un definitivo punto sul capitolo Lipari.

Grande è la felicità della dirigenza, che si gode i tre punti e manifesta grande soddisfazione per l’operato del nuovo allenatore. Ai microfoni lo stesso Mattin: “È una grande gioia esordire con una vittoria importante, conseguita contro una squadra preparata ed esperta come il Lipari. La vittoria, però, non deve far perdere di vista gli obbiettivi e, per quanto mi riguarda, l’attenzione è già rivolta alla partita contro il Tirrenia”.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P