28 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Giugno 24, 2024
HomeAttualitàTaormina, sequestrate bombe artigianali. Volevano colpire il G7 ? 

Taormina, sequestrate bombe artigianali. Volevano colpire il G7 ? 

I Carabinieri della Compagnia di Taormina, con l’approssimarsi del noto evento G7 del prossimo 26 e 27 Maggio 2017,  hanno organizzato un servizio straordinario del controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere reati di genere al termine del quale  hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria un cittadino italiano, classe’57, per detenzione e/o commercio abusivo di materie esplodenti senza averne la prevista autorizzazione.

Nell’ambito del servizio, che ha visto impiegati circa 15 militari ed 8 vetture con i colori d’Istituto,  i carabinieri hanno perquisito diversi garage, rimesse, roulotte, abitazione e veicoli del predetto al termine del quale hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro numerosi artifizi pirotecnici compresi 2 contenitori di plastica con all’interno bombe artigianali formate con polvere nera e fogli di giornale.

I controlli dell’Arma, sempre più stringenti, hanno permesso di portare a termine la brillante operazione anche grazie all’arrivo di militari di rinforzo delle Compagnie d’intervento Operativo di Palermo e Bari particolarmente addestrati nelle attività di pattugliamento connesse con il controllo straordinario del territorio e che contribuiscono altresì a risolvere le varie criticità emergenti che dovessero destare l’ordine  e la sicurezza pubblica in specifiche aree del territorio nazionale e comunque come nel caso di Taormina di volta in volta individuate.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P