30.6 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeSport CalcioValdinisi – Robur 3-1

Valdinisi – Robur 3-1

Nizza di Sicilia. Vince secondo pronostico il Valdinisi che piega quest’oggi la Robur con il risultato di 3-1. Partica ricca di occasioni di rilievo nel primo tempo, più sonnolenta e spezzettata nella seconda frazione di gioco salvo qualche guizzo sul finale. Fra i locali si notano le assenze nell’undici iniziale di Pistone, Puglisi e Tilenni. Al 4’ si fa pericoloso Mento con un tiro dal limite, il portiere si rifugia in angolo; all’8’ corner di Cutroneo, irrompe di testa Ivan Briguglio ed è il vantaggio per i locali; ancora Mento al 13’ servito da Ivan Briguglio scocca il tiro che costringe la difesa a rifugiarsi in angolo. Al 16’ tiro-cross di Nino Briguglio, Mento addomestica la sfera e serve in mezzo ma sia Ivan Briguglio che Parisi non riescono a concludere. Primo pericolo dalle parti di Potenza al 26’: corner corto di Cambria, lo stesso ricevuta la sfera fa partire un cross in area, incorna Saglimbeni, palla alta sulla traversa. Gol sbagliato, gol subito per gli ospiti. Al 29’ lancio in verticale di N. Briguglio, cicca l’intervento il difensore centrale e per Ivan Briguglio si apre una prateria davanti a Sgroi, colpo sotto e 2-0. Al 33’ rimane a terra per infortunio Bruschetta, il gioco viene interrotto per due minuti che poi l’arbitro correttamente recupererà a fine tempo. Gran tiro a botta sicura di N. Briguglio al 43’ ma D’Agostino s’immola piazzandosi sulla traiettoria del pallone; sul rovesciamento di fronte Galletta coglie il palo alla sinistra di Potenza con un tocco di sinistro a incrociare. La sfera dopo aver colpito il palo se ne va docile docile tra le mani di Potenza. La Robur non spreca l’ultimissima occasione a disposizione: piatto destro appena fuori area di Merlino, la sfera batte ancora sul palo ma stavolta continua la sua corsa in fondo al sacco.

Secondo tempo. Al 50’ sciabolata di Speranza verso l’out sinistro, Marco Parisi sia pur con difficoltà riesce a controllare la sfera, cross in mezzo, in un nugolo di avversari arriva prima Martino Parisi e coglie il palo esterno alla sinistra di Sgroi. Difettoso rinvio di Potenza al 67’ che coglie in pieno Lo Monaco, la palla si perde sul fondo. Dopo un batti e ribatti in area, al 77’ Roma sbaglia una sorta di rigore in movimento mandando il pallone a lato. All’83’ Marco Parisi si destreggia sulla sinistra evitando il fuorigioco ma, invece di servire in mezzo ove si trovavano in buona posizione due suoi compagni, tenta la conclusione diretta in porta che Sgroi ben controlla. Bella conclusione di Gregorio all’89’ che costringe Sgroi in corner, sugli sviluppi del quale irrompe di testa Martino Parisi, bella la parata del portiere ospite. Nel secondo dei cinque minuti di recupero concessi dall’ottimo Santorocco di Catania Leopardi cicca uno spiovente proveniente dalla sinistra ma non Roma che fa centro facendosi così perdonare l’occasione pima fallita. Pomeriggio assolato e gran vento specie nel primo tempo con continue nubi di polvere sollevate. Ottimo il primo tempo di Speranza e N. Briguglio, apparsi molto in palla, ma note liete anche per Ivan Briguglio che pur amministrando le sue energie rimane vigile e reattivo per tutti i 97’ minuti della gara oltre al merito di realizzare una doppietta che gli consente di chiudere il torneo in testa alla classifica dei marcatori con 20 gol (play-off esclusi).

 

Tabellino:

Valdinisi: Potenza, Parisi Marco, Di Bartolo (56’ Scarcella), Speranza (70’ Roma), Cutroneo, Riposo, Ivan Briguglio, Leopardi, Mento (46’ Gregorio), Parisi Martino, N. Briguglio. All: Perrone

Robur: Sgroi, D’Agostino, Saglimbeni, Cannavò, Tamà Marco, Lo Monaco (85’ Tamà Massimo), Merlino, Cambria (90’ Ratone), Bruschetta, Galletta, Currenti. All: Saglimbeni

Marcatori: 8’ e 29’ Ivan Briguglio, 47’ p.t. Merlino, 92’ Roma

Arbitro: Santorocco di Catania

Recupero: p.t. (2), s.t. (5)

 

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P