19.4 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Giugno 15, 2024
HomeAttualitàDomani niente mercato

Domani niente mercato

SANTA TERESA DI RIVA

Per la sistemazione della viabilità  di accesso alla passerella Anas che collegherà le due sponde del torrente Agrò quale by pass al viadotto che (prima o poi) dovrà essere demolito e rifatto, domani 19 aprile è  sospeso il mercato quindicinale di S. Teresa di Riva. L’area attualmente utilizzata è interessata dai lavori per la viabilità per la passerella sul torrente Agrò, che tra breve , collegherà Santa Teresa di Riva a Sant’Alessio e diventerà una alternativa al ponte sulla ss114,. Per gli operatori certamente un danno economico, che dovrebbe durare solo un turno, visto che il comandante del corpo di polizia municipale, cap. Diego Mangiò, ha studiato una soluzione che prevede lo spostamento del mercato dalla piazza alla via che va da via Torrente Agrò fino al depuratore: dovrebbero essere garantiti tutti gli attuali posteggi. Queste operazioni dovrebbero consentire la ripresa del mercato sin dal mese di maggio.

L’Anas intanto è impegnata a completare i lavori sulla passerella e quelli per le bretelle di collegamento alla viabilità esistente.

Per quanto riguarda  il traffico che attraverserà piazza del Mercato e  il tratto iniziale del lungomare Giovanni Falcone, dove si svolge ogni 15 giorni il mercato, si stanno preparando gli accorgimenti del caso che salvaguarderanno la viabilità di raccordo alla strada provinciale 17 per San Francesco di Paola, Rina e Contura (le frazioni a valle di Savoca sulla sponda sinistra del torrente Agrò).

Gli attuali posteggi per gli ambulanti verranno cancellati e riassegnati nella nuova collocazione del mercato (più a monte dell’attuale)  “se gli eventuali lavori ne consentiranno il regolare svolgimento” recita l’ordinanza sindacale.

La chiusura del mercato comincia quindi questo mercoledì 19 in concomitanza con la preventivata apertura della passerella. Nel frattempo il transito sul ponte Agrò non sarà interrotto ma continuerà ad essere interdetto ai veicoli con massa superiore alle 3,5 tonnellate (autobus compresi). I veicoli transiteranno a senso unico alternato con circolazione regolata da semaforo.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P