21.7 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Giugno 16, 2024
HomeAttualitàIncarichi Prg, sfondato il tetto dei 100mila euro. L'ultimo all'arch. Dario La...

Incarichi Prg, sfondato il tetto dei 100mila euro. L’ultimo all’arch. Dario La Fauci per il Piano Strategico Comunale

SANTA TERESA DI RIVA – Prosegue la formazione dello staff tecnico che si occuperà della redazione del Piano Regolatore Generale e del Piano Strategico di Santa Teresa di Riva.

Dopo la costituzione dell’ufficio di piano integrato con gli incarichi a professionisti esterni con competenze specifiche, oggi è stata decisa la nomina del redattore del Piano Strategico. La nomina è toccata all’arch. Dario La Fauci di Messina, già presidente dell’Ordine degli Architetti e componente dello studio di architettura  La Fauci – Moraci.

Il Piano Strategico Comunale a supporto del Prg serve ad individuare i punti forti, le opportunità, gli obiettivi del territorio partendo dagli interventi finanziati e legandoli con le progettualità programmate e programmabili dall’amministrazione. Per tale importante strumento di pianificazione la scelta è caduta su un professionista di grande esperienza e competenza.

Per la redazione del Piano Strategico Comunale il professionista messinese originario di Saponara riceverà un compenso di 17.699 euro tutto compreso.

Con l’incarico all’arch. La Fauci sembra essersi chiuso il cerchio degli incarichi per il Prg. Il quadro allo stato attuale è il seguente. Al gruppo di lavoro formato dal direttore dell’Area Pianificazione e Gestione del Territorio, Francesco Pagano, dal responsabile del Servizio Urbanistica, Natale Coppolino e dal responsabile del Servizio Progettazioni, Onofrio Crisafulli, sono stati aggiunti: per la redazione dello schema di massima del nuovo Prg l’ing. Nino Famulari, che per questa incombenza riceverà  17.128 euro tutto compreso.  Per la redazione dello studio geologico e relative indagini e per lo studio agro-forestale, se ne occuperanno rispettivamente il geologo Carmelo Antonio Nicita di S. Teresa, che riceverà un compenso 33mila 847 euro; e l’agronomo santateresino Giacomo Agostino Chillemi, che percepirà 15mila 853 euro.  Gli altri  consulenti sono: per la parte legale a supporto giuridico amministrativo, l’avv. Carmelo Moschella  per un compenso di 5.795. Lo studio sulla pericolosità geotecnica-sismica  è stato affidato all’Università di Catania dipartimento ingegneria civile 14.ooo oltre Iva. Le Procedure di Valutazione ambientale strategica saranno curate dall’arch. Salvatore Tindaro Mondello di Messibna, per  25.376 euro.

Intanto prosegue anche l’attività dell’amministrazione per tastare il polso della cittadinanza sui desiderata per il Prg. Sono stati programmati cinque confronti tra i cittadini ed i professionisti incaricati le cui riprese televisive saranno effettuate da Tele90 e messe in onda per 30’ cadauno.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P