19.4 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Giugno 15, 2024
HomeSport CalcioFurci - Milazzo Academy 1-4

Furci – Milazzo Academy 1-4

Furci Siculo – Il Milazzo Academy torna in vetta alla classifica superando il Furci a domicilio per quattro a uno. Gara che ha visto nel primo tempo giocare bene i giallorossi padroni di casa. Poi nella ripresa la compagine di mister Ucchino è stata sopraffatta sia a livello tecnico che fisico. Ospiti che sono andati in vantaggio al 24’ con Arena, abile a superare il portiere avversario in azione di contropiede. I padroni di casa hanno pareggiato pochi minuti dopo grazie ad un colpo di testa di Proteggente che ha raccolto un cross di Pino e spedito in fondo alla rete da posizione ravvicinata. Secondo tempo che ha visto la squadra di casa poco incisiva, soprattutto dopo l’uscita in campo del centrocampista Fleres. Il Milazzo ha raddoppiato in virtù di una calibrata punizione di Piccolo, il quale ha superato Muscolino con un tiro forte indirizzato all’incrocio dei pali. Nel finale il neo entrato Spadaro ha trafitto per ben due volte la retroguardia furcese inchiodando il risultato sul definitivo quattro a uno. La squadra di Nastasi può sperare nella vittoria finale, tutto dipenderà dal rendimento del Roccalumera che allo stato attuale ha una partita in meno. Per i furcesi un campionato tra luci e ombre. Qualche bella partita c’è stata, ma molte sono state le batoste come all’andata a Milazzo, col Rodi Milici, Itala, Saponarese ed in Coppa Trinacria col Pgs Luce. Di certo per costruire una squadra competitiva il prossimo anno si deve mantenere lo zoccolo duro composto da Russo, Agnone, Pino, Muscolino, Giannetto e Fleres, prendere un portiere ed un forte attaccante e cercare di far tornare i tanti calciatori furcesi che militano altrove. Furci calcistica ha sempre avuto squadre in grado di competere per la vittoria del campionato.

Furci – Milazzo Academy 1 – 4

Marcatori: 24’ Arena, 30’ Proteggente, 54’ Piccolo,73’ e 88’ Spadaro.

Furci: Muscolino A., Pino, Muscolino G. (75’ Occhino), Ucchino, Ingnegneri (55’ Gallina), Russo, Agnone, Giannetto, Giannetto, Fleres (65’ Lisitano), Catania, Proteggente. All.: Ucchino.

Milazzo Academy: Soldino, Pagano, Torre, Caragliano, Trimboli, Rizzo, Piccolo, De Mariano, Garofalo, Stagno (55’ Spadaro), Arena. All.: Nastasi.

Arbitro: Di Guardo di Catania.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P