27.4 C
Santa Teresa di Riva
martedì, Giugno 25, 2024
HomeAttualitàElettrosmog a Furci, preoccupazione nella cittadinanza. L'argomento sarà discusso in consiglio. 

Elettrosmog a Furci, preoccupazione nella cittadinanza. L’argomento sarà discusso in consiglio. 

 

FURCI SICULO – L’elettrosmog continua a far discutere in tutto il paese. Amianto sui tetti di alcune vecchie case, antenne killer, ripetitori di telefonia mobile, smog causato dagli automezzi in transito, sono causa delle continue proteste dei cittadini. Il presidente del consiglio prof. Gianluca di Bella, che ha indetto la riunione del civico consesso per il 30 marzo per parlare anche di questo argomento, ha recentemente ribadito che “bisogna continuare a mantenere alta l’attenzione per gli inquinanti di cui si conosce con certezza un danno biologico legato al tempo di esposizione. Nel dettaglio mi riferisco all’amianto che a tutti gli inquinanti atmosferici che provengono sia dalle abitazioni che da edifici commerciali e industriali”. E nell’attesa che entri in vigore il cosiddetto regolamento sulle antenne, i cinque consiglieri di minoranza hanno inoltrato al sindaco una circostanziata interrogazione relativa alla problematica sull’elettrosmog, che sarà discussa durante la riunione consiliare di giovedi prossimo.  Si saprà così quale iniziative ha preso l’amministrazione comunale per fare analizzare i campi elettromagnetici e per capire se esistono radiazioni emesse dalle antenne killer. Nello stesso tempo si saprà pure se è stata interpellata l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente (Arpa) e quali iniziative sono state attivate per debellare l’amianto in alcune case periferiche del paese.Durante i lavori consiliari saranno pure discussi gli argomenti relativi alla tassa  sui rifiuti (Tari); Approvazione del piano finanziario e tariffe, determinazione rate e scadenze, anno 2017; Approvazione del nuovo regolamento generale delle Entrate Comunali;  Riconoscimento di legittimità del debito fuori bilancio ai sensi dell’art. 194 comma 1 lett. e) – D.lgs. n. 267/2000 nei confronti del dott. Bruno Antonino Parisi; Mozione su autostrada A18; Interrogazioni del gruppo di minoranza.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P