28 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Giugno 24, 2024
HomeAttualitàElezioni, si scaldano i motori. Oggi in pista la premiata ditta DeLuca&LoGiudice....

Elezioni, si scaldano i motori. Oggi in pista la premiata ditta DeLuca&LoGiudice. Scarcella continua a raccogliere adesioni

SANTA TERESA DI RIVA – Si scvaldano i motori per le amministrative. Oggi in campo la premiata ditta De Luca & Lo Giudice.  Anche se la data delle elezioni amministrative 2017 non è stata ancora stabilita (dovrà essere compresa tra il 15 aprile ed il 15 giugno) a Santa Teresa di Riva la campagna elettorale è partita in anticipo tanto che oggi si inaugurano le sedi di due comitati elettorali (De Luca e Lo Giudice) e martedì, primo giorno di primavera, la terza (Scarcella). Nella nostra provincia saranno 39 i comuni chiamati al voto 12 dei quali nella ionica (sette in collina e quattro in riviera):Castelmola, Cesarò, Fiumedinisi, Francavilla, Gaggi, Gallodoro, Itala, Letojanni, Nizza, Pagliara, Sant’Alessio, Santa Teresa di Riva. Ma solo a Santa Teresa di Riva si stanno ufficializzando simboli, candidati e aprendo sedi di comitati elettorali. In verità l’unico che si dimena di più è Cateno De Luca, sindaco uscente di Santa Teresa di Riva, che dopo avere lanciato la candidatura a sindaco di Danilo Lo Giudice, il suo attuale vice sindaco, ci ha ripensato e si candida pure lui, invitando, però, gli elettori a votare … per lo Giudice. Lo scopo dichiarato è quello di prendere la poltrona di sindaco e la maggioranza  con Lo Giudice, mentre lui, modestamente, si accontenta della minoranza. Il tutto per avere il monopolio in consiglio (come è successo in questi cinque anni appena passati) e lasciare fuori il terzo incomodo. I conti senza l’oste?

De Luca ha fretta. Il primo appuntamento ufficiale per entrambi gli schieramenti ispirati da De Luca è fissato per oggi, domenica 19 marzo.

Alle 18.30 si svolgerà in contemporanea l’inaugurazione dei due distinti comitati elettorali, quello della lista “Governiamo Santa Teresa di Riva” in via Regina Margherita 39  e quello della lista “ Oltre De Luca” Via Pozzo Lazzaro. Alle 19 in piazza comizio congiunto.

Il contendente Antonio Scarcella non segue le peripezie di De Luca, procede secondo la propria road map. Ha già ufficializzato la propria candidatura a sindaco, reso noti i nomi di alcuni candidati al consiglio e aperto la sede del suo comitato (via Regina Margherita 95), e soprattutto pondera ogni mossa e non si fa dettare l’agenda dai sui competitors e nulla concede al teatrino della politica. E raccoglie adesioni di gruppi e movimenti che condividono la sua idea di cambiare insieme. Proprio ieri l’ex consigliere Saro Caminiti ha ufficializzato l’adezione al gruppo Scarcella proponendo come candidato consigliere il 29enne giornalista pubblicista Giuseppe Migliastro che a sua volta ha lasciato il gruppo Sturiale. L’attesa per i candidati e i sostenitori della sua lista “Insieme per Cambiare” è grande. “Tra qualche giorno – spiega Scarcella – tutte le curiosità saranno soddisfatte. S.Teresa aspetta la primavera per rinascere e rifiorire”. 

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P