22.7 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualitàCarnevale 2017, stasera minimaschere al PalaBucalo, domani la prima sfilata dei carri

Carnevale 2017, stasera minimaschere al PalaBucalo, domani la prima sfilata dei carri

SANTA TERESA DI RIVA – Con la festa in maschera di questa sera al PalaBucalo si  concludono le due giornate di manifestazioni riservate al Carnevale dei Bambini a Santa Teresa di Riva. Una grande partecipazione e soprattutto tanto divertimento dei bambini che giovedì grasso, secondo tradizione, hanno sfilato sul corso principale tra musciche e coriandoli in gruppi mascherati in rappresentanza delle scuole di appartenenza: Barracca, Cantidati, Centro, Sparagonà e Bucalo sotto l’occhio vigilie di docenti e genitori della Direzione Didattica. Ogni scuola ha allestito una coreografia estremamente coinvolgente che ha suscitato gli applausi del pubblico che faceva da ala al passaggio del rutilante corteo. Domani (partenza ore 15 da Buicalo) e martedì (partenza da Barracca) sarà la volta della sfilata dei carri allegorici.

Per le allegorie la scuola elementare “Felice Muscolino” si è ispirata all’antico Egitto, la scuola di Bucalo al magico mondo di Alice, la primaria di Cantidati al Giappone e all’oriente, la scuola di Barracca al mondo dei pinguini, la primaria di Sparagonà all’antica Roma, la scuola dell’infanzia “Bambin Gesù” ai Minions. Una grande sfilata lungo tutto il corso principale, traffico in tilt per tre ore, ma ne valeva la pena. Non ci sono stati intoppi grazie al grande lavoro svolto dai vigili urbani del capitano Diego Mangiò.

Ora l’attesa è per la sfilata di domenica, quando alle 15 partiranno da Bucalo i carri allegorici  ed i gruppi in costume che daranno vita ad un serpentone multicolore che si snoderà fino a tarda sera con oltre mille comparse coinvolte. Sette i carri in sfilata,  tre di S. Teresa e altri quattro da Furci, Nizza, Mandanici e Fiumedinisi, che torneranno poi sul corso martedì pomeriggio.  Porteranno allegria dopo mesi di duro lavoro preparatorio per rendere al meglio questa rassegna che è diventata un punto di riferimento del comprensorio, giunta com’è alla diciottesima edizione e che richiama ogni anno migliaia di visitatori.

I carri sporposti sono “Dalla padella alla brace” della Pro loco di Furci,  due dedicati al magico mondi Disney della Sacra Famiglia di Santa Teresa di Riva e della Pro Loco di Nizza,  “Sulle ali del Nisi” della Pro Loco di Fiumedinisi; “Clash Royle” ha ispirato Sparagonà, mentre Bucalo ha puntato su “Dolce e Sicilia”, mentre “A-Social” è il tema proposto da Mandanici. 

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P