19.4 C
Santa Teresa di Riva
sabato, Giugno 15, 2024
HomeAttualitàCondannato l'ex sindaco Miasi: "Non condivido la sentenza, proporrò appello"

Condannato l’ex sindaco Miasi: “Non condivido la sentenza, proporrò appello”

Roccalumera – “Massimo rispetto per la Magistratura, ma non condivido il dispositivo della sentenza e quindi farò appello”. Lo ha dichiarato l’ex sindaco di Roccalumera avv. Gianni Miasi, condannato,  insieme a due tecnici comunali  Giuseppe Gugliotta e Nunzio Di Bella, dal Tribunale di Messina a sei mesi per il reato di abuso d’ufficio. La sentenza riguarda la realizzazione  di una palazzina abusiva costruita negli anni Novanta nei pressi  del depuratore consortile, ad inizio di contrada Piana. Condannati  a sette mesi anche i titolari dell’immobile, CarmeloFrancesco e Silvana Totaro, parenti del consigliere comunale Antonella Totaro.  Pena sospesa.  Assolti  invece, per non aver commesso il fatto gli assessori della giunta Miasi, e cioè  Francesco Santisi, Ettore Fleres, Franco Barletti. Rosario Foscolo  Mario Gregorio. La cosa strana, come hanno   fatto notare  in molti,  è che la delibera di giunta è stata votata ed esitata dal sindaco e da tutti gli assessori presenti, ma solo Miasi è stato condannato.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P