21.7 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Giugno 16, 2024
HomeNews breviFurci nella storia. Progetto per un archivio fotografico.  

Furci nella storia. Progetto per un archivio fotografico.  

 

L’Amministrazione Comunale di Furci Siculo  ha presentato  un progetto per la creazione di un archivio fotografico. Una banca dati fotografica che possa raccontare la storia di Furci Siculo.

Ecco il comunicato dell’assessore Rosaria Ucchino:

“In questi anni privati cittadini, associazioni, scuole, questo stesso Comune, con entusiasmo si sono spesi nella realizzazione di attività volte a valorizzare la storia del territorio, con innumerevoli lavori di ricerca, studio, raccolta di testimonianze, volti alla valorizzazione della propria identità storica e culturale.

Sicuramente in tutto ciò la fotografia ha un ruolo importantissimo, perché ha immortalato luoghi ed eventi fondamentali della vita di ciascuno e della storia collettiva: le guerre, la ripresa economica, il paesaggio che cambia, edifici e manufatti che ora non ci sono più e sopravvivono solo come immagini in un cassetto di casa, ma anche immagini più private che documentano la storia di ciascuna famiglia.

Sappiamo anche che, in svariate occasioni, sono state realizzate raccolte di immagini esibite in esposizioni temporanee.

L’intento di questo progetto, nel rispetto del contributo di ognuno, è di recuperare e dare unità a una storia fatta di diapositive, fotografie, negativi, per restituirla e renderla visibile all’intera comunità.

Per realizzare questa storia per immagini è indispensabile la vostra collaborazione, e siete dunque tutti invitati a partecipare al progetto, portandoci negativi, foto, diapositive, cartoline, ma anche vecchi documenti, manifesti, materiale vario sul passato di Furci Siculo.

I materiali che perverranno entro il 30 aprile, al comune di Furci Siculo, presso l’ufficio protocollo o inviati per posta elettronica all’indirizzo: assessoreucchino@comune.furcisiculo.me.it, verranno selezionati, digitalizzati, catalogati e raccolti in un archivio storico-fotografico. Chiediamo anche di fornire il maggior numero possibile di informazioni: date, luoghi, nomi, per far si che ogni documento ci racconti la sua storia.

Naturalmente tutto il materiale, dopo essere stato digitalizzato, verrà restituito al proprietario.

Confidiamo che il progetto susciti l’interesse della popolazione e che la partecipazione a questa iniziativa sia numerosa, per creare un altro tassello nell’approfondimento dell’identità storica e culturale di Furci Siculo”.                                                                        L’assessore alla Cultura                                                                                               Rosaria Barbara Ucchino

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P