28 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Giugno 24, 2024
HomeAttualitàBollette non pagate, il Comune di Taormina taglia l'acqua ai morosi cronici

Bollette non pagate, il Comune di Taormina taglia l’acqua ai morosi cronici

Il Comune di Taormina ha avviato le procedure per distaccare l’acqua di alcune strutture turistiche che devono alle casse comunali fino a 50mila euro di arretrati e non sono ancora in regola. Lunedì si è svolta una riunione tra Amministrazione, Asm e Polizia municipale, alla presenza anche dei funzionari dell’acquedotto, per avviare il programma dei distacchi dell’erogazione a rinomate strutture ricettive che non sono, secondo gli uffici preposti, in regola, ormai da anni e che non hanno inteso sistemare la propria posizione sui pagamenti delle bollette dell’acqua dovuti all’ente pubblico.

Si procederà con due distacchi al giorno il giovedì, venerdì e lunedì. Il piano antimorosi è stato predisposto dall’assessore al Bilancio Salvo Cilona ed era stato anche annunciato mediante appositi manifesti, a firma del sindaco, Eligio Giardina, che aveva rivolto un ultimo invito ai contribuenti a regolarizzare la propria posizione. Da parecchi anni il Comune di Taormina si trova ad affrontare la questione dei mancati pagamenti delle bollette dell’acqua e nel tempo le morosità hanno raggiunto complessivamente quasi 10 milioni di euro. Adesso si è arrivati al punto conclusivo della vicenda, con l’Amministrazione intenzionata a sospendere la fornitura d’acqua per coloro che non sono in regola, e si tratta per lo più sia di strutture alberghiere sia di attività commerciali. Nel tempo, da questa voce e da altri tributi nei quali si sono registrati una serie di mancati pagamenti, si è determinata una complessiva sofferenza milionaria per le casse del Comune, che in questo momento si trova in fase di piano di riequilibrio e dovrà ripianare i debiti entro i prossimi dieci anni.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P