31.8 C
Santa Teresa di Riva
venerdì, Giugno 21, 2024
HomeAttualitàIndagini per la morte di un pregiudicato di Casalvecchio trovato morto a...

Indagini per la morte di un pregiudicato di Casalvecchio trovato morto a Monza

CASALVECCHIO – Indagini dei carabinieri di Lecco e Bergamo per la morte di un casalvetino di 59 anni, Filippo Crisafulli, personaggio già noto alle forze dell’ordine, rinvenuto cadavere dalla sua compagna nei pressi della loro abitazione alla periferia di Monza. Sulle cause della morte si attendono le risultanze dell’autopsia.

Filippo Crisafulli era originario della frazione Mitta di Casalvecchio dove ha vissuto fino al cinque anni fa quando, separatosi dalla moglie, ha deciso di trasferirsi al nord, in Lombardia, dove – fece sapere – aveva trovato lavoro. Ed una nuova compagna, a quanto pare. Purtroppo il “nuovo lavoro” aveva a che fare con quello vecchio. Il 1 giugno 2016 venne arrestato per furto aggravato in concorso dalla Polizia Stradale di Lecco nell’ambito all’operazione “Roll-Off”, iniziata  un anno prima, nel giugno del 2015. 

Crisafulli era stato arrestato in flagranza di reato nell’agosto 2015 per reati contro il patrimonio e sottoposto agli arresti domiciliari.  Il 22 gennaio 2016 venne colto in flagranza e processato per direttissima, condannato ad otto mesi di carcere.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P