16.6 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Aprile 18, 2024
HomeAttualitàViabilità a Taormina, torna d’attualità la Ztl, i bus restano in via...

Viabilità a Taormina, torna d’attualità la Ztl, i bus restano in via Pirandello

TAORMINA – Settimana politica incentrata sul tema della viabilità a Taormina. Mentre il sindaco Eligio Giardina, ha confermato l’ordinanza anti-bus relativa al divieto di sosta in via San Pancrazio per le società di autolinee che operano nel territorio di Taormina, una seduta allargata di Quarta Commissione ha affrontato lo spinoso tema del piano traffico cittadino in vista della stagione turistica appena iniziata, puntando l’attenzione sulla Ztl come unica soluzione.

L’assessore alla viabilità Salvo Cilona, presente alla seduta, afferma: “Abbiamo discusso la necessità di riattivare la Ztl per il piano di viabilità e di individuare delle soluzioni che riescano ad essere condivise dalle varie forze politiche, anche perchè l’interesse globale è quello di mettere ordine in città” e sottolinea ”per quanto riguarda l’ordinanza anti-bus in piazza San Pancrazio, rimarranno in vigore le disposizioni attuali». Il problema della viabilità nel centro storico rappresenta da sempre uno scoglio difficile da superare, infatti oltre la regolamentazione degli autobus anche la circolazione dei veicoli andrebbe limitata e controllata.

L’attivazione di sistemi di controllo mediante i varchi elettronici e l’uso di telecamere renderebbe la città di Taormina più vivibile in prima battuta per i residenti, che da sempre fanno fatica soprattutto a trovare parcheggio, ma anche per garantire ai turisti un sereno soggiorno nella cittadina.

A tal riguardo la consigliera Caltabiano afferma – “Tutte le città turistiche puntano sulle strisce blu, che arginano la sosta selvaggia e rappresentano una tutela vera e propria per i residenti, per evitare l’assalto di chi viene da fuori senza neppure usufruire di spazi a pagamento nel territorio. Inoltre, così si potrebbe fare cassa per il Comune”.

L’esponente del gruppo “ProgettiAmo Taormina” continua “ l’ordinanza anti-bus di cui si sta parlando in questi giorni è solo la punta dell’iceberg. Auspico che non ci siano delle fughe in avanti dell’Amministrazione comunale sulla viabilità, la soluzione ai problemi è la Ztl”. La stagione estiva porterà molti turisti nella Perla dello Ionio, in molti saranno coloro che scelgono l’automobile come mezzo di spostamento per visitare le bellezze siciliane, e allora non si lasci che il traffico sia la “carta di benvenuto” per una delle mete turistiche più importanti dell’isola.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P