12.9 C
Santa Teresa di Riva
domenica, Aprile 21, 2024
HomeAttualitàBanca del Tempo: la 18.ma Festa Convegno di inizio estate

Banca del Tempo: la 18.ma Festa Convegno di inizio estate

Il tema era “La salute è nostra, diamole tempo”, argomento che è stato sviscerato sia dai relatori invitati e iscritti a parlare che da quanti hanno ugualmente voluto portare un saluto e fornire alla platea la propria esperienza, pur non essendo stati inseriti nell’elenco ufficiale degli oratori. Dopo i saluti di Suor Mariella Lo Turco, direttrice dell’Istituto Maria Ausiliatrice – ove si è tenuto l’incontro nella serata del 25 giugno -, del sindaco di Alì Terme Giuseppe Marino e di Nina Di Nuzzo, presidente della locale BdT “Insieme è Meglio”, la parola è passata ai relatori iscritti a parlare e cioè al Prof. Francesco Trimarchi, già Ordinario di Endocrinologia all’Università di Messina e Consigliere Regionale dell’AIRC, alla Dott.ssa Pina Jannello, Presidente di Senior Italia, all’Arch. Mariano Marino, Amministratore delle locali Terme Marino e al Prof. Salvatore Totaro, specialista in Medicina Interna. Prevenzione, corretto stile di vita, conoscenza dei fattori di rischio, occhio al peso ed a una corretta alimentazione, queste alcune delle tematiche dibattute. Hanno preso poi la parola Maurizio Crisafulli, presidente dell’Avis di Santa Teresa di Riva, Giacomo D’Arrigo, presidente nazionale dell’ANCI, e, special guest, il poliedrico artista di Grammichele Santo Paolo Guccione, alcune sculture del quale facevano bella mostra nel salone ove si è tenuto l’incontro. Lette le missive di Grazia Pratella, nuova Presidente Nazionale delle BdT e di Maria Luisa Petrucci, presidente uscente, entrambe impossibilitate a presenziare ma che hanno ugualmente voluto portare un saluto agli astanti, ha preso la parola per la conclusione dei lavori Armando Lunetta, nisseno, Vicepresidente del Consiglio direttivo nazionale che ha puntato il suo intervento sull’importanza che anche in sede nazionale le Banche del Tempo devono ottenere quel riconoscimento formale (così come nella Regione Siciliana sono ad esempio inquadrate nel Terzo Settore) per meglio incidere nel sociale e nel volontariato.Sono stati ravvisati in platea rappresentanti provenienti dalle BdT di Udine, Nichelino, Genova, Palermo, Messina, Fiumefreddo di Sicilia, Catania, rappresentanti di altre associazioni quali la Fidapa, il Circolo Nuova Presenza, l’Assovolo e molti altri. Ha coordinato l’incontro la Dott.ssa Cettina Ventura, socia della locale Banca del Tempo.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P