18 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Aprile 15, 2024
HomeNews breviSempre più studenti al Parco Quasimodo 

Sempre più studenti al Parco Quasimodo 

ROCCALUMERA – Il Parco Letterario “Salvatore Quasimodo” è diventato un vero centro di cultura per insegnanti e studenti siciliani, ma in particolar modo degli alunni delle scuole medie del Messinese.  Il Parco è stato realizzato all’interno della stazione ferroviaria di Roccalumera dai fratelli Carlo e Sergio Mastroeni in collaborazione con figlio del Nobel, Alessandro Quasimodo. Ed è meta quotidiana delle scuole siciliane, dove intere classi arrivano in pullman per visitare i cimeli, gli scritti, le opere e gli oggetti del poeta Salvatore Quasimodo. Scritti e materiale quasimodiani che gli studenti delle varie classi dell’Isola ammirano, leggono, fotografano.  In questi ultimi tempi c’è stato un vero exploit delle opere del Nobel, tanto che gli studenti del Majorana di Milazzo, delle Medie di Nizza di Sicilia, dell’Istituto comprensivo di Letojanni hanno fatto visitato il Parco Letterario per documentarsi e visionare le ultime liriche di Quasimodo.  Ieri addirittura sono arrivati due pullman con 120 studenti della scuola media dell’istituto comprensivo di Militello Val di Catania, il paese di Pippo Baudo, per leggere e documentarsi su lettere e poesie del premio Nobel, che a Roccalumera ha trascorso buona parte della sua vita in compagnia del padre e dove ha composto diverse liriche, tra cui quella memorabile “vicino a una torre Saracena per il fratello morto”,  composta proprio all’antica torre che si staglia maestosa nel centro storico del paese. Per i fratelli Mastroeni, che hanno creato uno dei parchi letterari più significativi della storia quasimodiana, si tratta di una grossa conquista: “Vengono dalle scuole di tutta la Sicilia – ha dichiarato Carlo Mastroeni – per ammirare e leggere le opere del Nobel”.  

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P