18.2 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Aprile 15, 2024
HomeAttualitàMinaccia le persone (tra cui un invalido)  con un coltello. Arrestato 

Minaccia le persone (tra cui un invalido)  con un coltello. Arrestato 

ROCCALUMERA – All’ombra della Torre dei Saraceni, dove Salvatore Quasimodo compose la poesia per il fratello morto, si stava consumando ieri  mattina una tragedia.  Un giovane del posto brandendo un coltello  di 34 centimetri ha minacciato diversi passanti, finchè sono arrivati i carabinieri  della locale stazione, al comando del luogotenente Santo Arcidiacono, che lo hanno ammanettato e condotto in caserma. Si tratta del 23 enne Antonino Mastroeni, che è stato arrestato con l’accusa di furto, resistenza e porto abusivo di coltello. Teatro di questo triste episodio la via Casazza, che unisce la Statale 114 con il Lungomare. Una via abbastanza nota perché ubicata proprio un faccia all’antica Torre dei Saraceni, luogo di raccolta di turisti e vacanzieri. Il giovane, che  in passato avrebbe dato segnali di confusione mentale,  nei giorni scorsi si è reso protagonista di una serie  di atti vandalici, per aver preso a picconate lo spigolo di una casa e successivamente per aver forato le quattro gomme e rotto il lunotto ad una fiammante Peugeot 108, di proprietà di una ragazza del posto.  Teatro delle sue scorribande è stata sempre la via Casazza, nel centro storico del paese. Ieri mattina però il 23enne è sconfinato, portandosi sulla centrale via Umberto I e minacciando con un coltello delle persone, tra cui un anziano invalido, seduto davanti casa, ubicata proprio accanto la Torre dei Saraceni. Quando sono arrivati i carabinieri, il giovane è andato in escandescenza, scardinando un palo della segnaletica e avventandosi con ira contro i militari, che lo hanno subito dopo immobilizzato e condotto in caserma, in attesa del processo per direttissima.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P