30.6 C
Santa Teresa di Riva
mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeAttualitàAnche SAVOCA ha detto ciao al suo Enzo

Anche SAVOCA ha detto ciao al suo Enzo

SAVOCA – Anche Savoca ha reso l’ultimo saluto al suo Enzo Casablanca. Tutto il paese e non solo era presente, commosso e piangente, ai funerali celebrati nella chiesa madre di Savoca da don Agostino Giacalone, troppo piccola per contenere quanti si sono stretti attorno al papà ed alla mamma, al fratello ed alla fidanzata, dello sfortunato savocese di 37 anni, ucciso dalla distrazione di un giovane albanese che guidava la sua auto ad una velocità eccessiva, tale da fargli perdere il controllo e tamponare come un proiettile impazzito quella sulla quale si erano fermati per una sosta Enzo Casablanca ed il suo amico per la pelle Federico Andò, 35 anni, i cui funerali sono stati celebrati mercoledì nel Santuario della Madonna del Carmelo a Santa Teresa di Riva. Troppo piccola la trecentesca cattedrale di Savoca per contenere tutto il dolore, ma anche la rabbia, di chi si è visto sottrarre un familiare, un amico.

A Savoca c’erano tutti. Quando accade una tragedia così immensa, nei piccoli paesi tutti si stringono attorno ai familiari con calore e partecipazione. Stavolta, però, il lutto ha coinvolto una vallata, un comprensorio, e nessuno è voluto mancare per dare l’ultimo saluto a questo ragazzo appassionato di cavalli e di moto che era un gran compagnone, ma soprattutto sempre gentile e disponibile. E l’applauso che alla fine del rito funebre, all’uscita del feretro dalla chiesa, ha salutato Enzo, era qualcosa di più di un semplice addio.

foto di Pippo Arpi

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P