22.7 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualitàNizza, approdo per le imbarcazioni e lavoro per 15 operai

Nizza, approdo per le imbarcazioni e lavoro per 15 operai

Nizza di Sicilia – Si è svolta la gara per l’aggiudicazione provvisoria dei lavori di realizzazione del “Progetto esecutivo per l’approdo delle imbarcazioni da pesca, diporto ed area adibita ai pescatori, nella Marina di Nizza di Sicilia – Misura 3.3 “Porti, luoghi di sbarco e ripari per la pesca” bando 2011″: la ditta aggiudicataria è la società “Messina Sud S.r.l.” Come sottolineato in altre occasioni dall’Amministrazione Comunale, il progetto nasce dall’esigenza di garantire una migliore fruibilità dell’area interessata, dovuta alla presenza nel nostro territorio di numerosi pescatori professionisti e alla necessità di arricchire ed integrare tale zona con la predisposizione di strutture adeguate all’attività della pesca appunto, considerato che il Comune di Nizza di Sicilia è a carattere prevalentemente rivierasco, che vive in gran parte di pesca. Pertanto tali interventi assumono un’importanza fondamentale anche per l’impatto sociale ed occupazionale, in quanto volti ad attivare un processo di ripresa economico – sociale, in quanto la pesca svolge un ruolo essenziale di presidio ambientale e sociale. L’area interessata da tali interventi è collocata nella zona a monte dell’arenile, un tempo denominata “Marina di Fiumedinisi”, di proprietà del Demanio dello Stato, ma già in concessione al Comune dal 2009; attualmente l’area viene utilizzata dai pescatori per il rimessaggio delle imbarcazioni, che sono movimentate attraverso trattori che consentono le operazioni di varo ed alaggio. Il progetto prevede lavori di adeguamento ed ammodernamento dell’area, quali rimpianto di illuminazione, antincendio, la rete idrica, che però non modificano nella sostanza le caratteristiche della zona adibita a pesca, né il contesto urbano, ma che vanno a migliorare ed integrare la funzionalità delle attrezzature già in uso, e a rendere più agevole il lavoro dei pescatori. Essendo, inoltre, il nostro territorio soggetto a mareggiate, soprattutto nel periodo invernale, che spesso arrecano disagi e danni, il progetto prevede anche la realizzazione, a nord dell’ area di ormeggio di una pista di emergenza per il varo e l’alaggio.- Tra gli interventi previsti, possiamo menzionare, anche se a solo titolo esemplificativo, la dotazione di attrezzature per la fornitura idrica ed elettrica, la realizzazione di tettoie per il ricovero e la manutenzione delle imbarcazioni, la sistemazione dell’impianto di iHuminazione e la realizzazione della strada di accesso all’area di rimessaggio.

L’Amministrazione comunale di Nizza di Sicilia comunica che con determinazione n. 14 del 29 gennaio 2014, è stata predisposta la proroga del progetto Borse di Lavoro “Working and clean” elaborato nel 2013 di concerto con TATO ME 4: la proroga riguarda il periodo che va dal 1 febbraio al 30 aprile del corrente anno. Pertanto si provvedere all’utilizzo di altri quindici lavoratori che saranno individuati sulla base della graduatoria esistente, approvata con la delibera n. 129 del 2 agosto 2013. Tali lavoratori saranno utilizzati con una turnazione di cinque lavoratori per un mese fino a conclusione del periodo stabilito

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P