25.4 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeSport CalcioSiac e Savoca, pari e patta. L’Agostiniana affonda la Gioventù. Vince anche...

Siac e Savoca, pari e patta. L’Agostiniana affonda la Gioventù. Vince anche il Francavilla (Ecco il punto).

Si conclude in parità la partitissima del girone B di terza categoria. Zero a zero tra Siac e Savoca, con i padroni di casa che, così, mantengono invariati i punti di distacco con i savocesi. Il Savoca, però, esce da questa sfida fortificato. Impellizzeri e compagni hanno fermato lo score di vittorie consecutive della squadra messinese, sintomo di grande forza e caparbietà. Partita in mano ai padroni di casa, che non pungono mai in modo evidente. Così la difesa del Savoca rimedia in modo pulito ad ogni offensiva, tentando anche il colpaccio in contropiede. Alla fine, invece, tabellino a reti bianche, tra due squadre che, al giro di boa, si confermano, giustamente, le migliori del girone. Tutto a beneficio dell’Agostiniana di Carmelo Rigano che, nell’altro big match di giornata, battono la Gioventù Furcese con un sorprendente sei a zero. Partita senza storia. Protagonista della gara La Rocca, con un poker. In gol anche Arpa e Calì. Agostiniana a sei punti dal secondo posto e il girone di ritorno si aprirà con l’affascinante sfida interna contro il Siac. All’andata finì due a uno per i messinesi. Il riscatto, per la Gioventù Furcese, si chiama, invece, Stella San Leone. Vince anche il Francavilla proprio contro la Stella San Leone. Apre le marcature Vaccaro (su calcio di rigore). Nella ripresa le reti di D’Aprile, Alexandro e Brunetto per il quattro a zero finale. Il Francavilla si conferma squadra ostica per tutti. Molto esperta e ben disposta al sacrificio. Difficilmente lascerà la scia per i play off. Impatta il Fiumedinisi in quel di Itala. Le reti di Mangiò (Itala) e Bertino (Fiumedinisi), con i padroni di casa, sciuponi, che nel finale sprecano un penalty con Giuseppe Cassisi. Finisce due a due la sfida tra Fortitudo Camaro e Limina. Liminesi in vantaggio con Intelisano, ma la Fortitudo si risveglia e, con un uno due, mette il risultato a suo favore (due a uno). Ancora di Intelisano il pareggio del Limina. Costa e compagni possono recriminare contro la sfortuna perché, proprio Marvin, nel finale, colpisce una clamorosa traversa. Stravince il Graniti. Sei a zero esterno, a Taormina, contro il Triskell, sceso all’ultimo posto in classifica. Ma in fondo alla graduatoria, a pari punti con la compagine taorminese, c’è anche lo Sporting Club Messina (le due squadre, fanaline di coda, si sfideranno nel prossimo turno), che però riscatta il periodo negativo con la vittoria a Giardini, contro il Naxos. Il successo, di misura, porta la firma di Murdaca. Prossimo turno: Agostiniana – Siac, Fortitudo Camaro – Fiumedinisi, Francavilla – Graniti, Gioventù Furcese – Stella San Leone, Naxos Calcio – Limina, Sportivo Culturale Itala – Akron Savoca e Triskell Taormina – Sporting Club Mesina.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P