23.1 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeSport CalcioTrecastagni, è fuga. Pennisi travolge il Calatabiano. Sale la Jonica. Colpo Desport.

Trecastagni, è fuga. Pennisi travolge il Calatabiano. Sale la Jonica. Colpo Desport.

Il Trecastagni sa solo vincere. Di questo passo, il primo posto è già ipotecato. Altra vittoria per la capolista di Cutuli che piega 1 – 0 la Città di Aci Catena che recrimina tanto, a fine gara, per la direzione arbitrale. Nonostante la giornata “no”la capolista, riesce a portare a casa altri tre punti fondamentali. E, soprattutto, aumenta il vantaggio dalla diretta inseguitrice. Il Calatabiano, infatti, è sconfitto all’85’. Ritornando alla sfida del Trecastagni, Montalto e compagni hanno sofferto tanto nel derby con la Città di Aci Catena che ha dimostrato tanto valore, soprattutto a centrocampo. Il colpo della giornata è quello della Russo Calcio, infligge alla squadra di Peri, la seconda sconfitta stagionale, la prima debacle, alla settima giornata, quando si arrese al Trecastagni per 3 . – 1. L’emozione più bella della gara per i ripostesi, quando Re appoggia, in area, per l’accorrente Pennisi. Girata è imprendibile per Barbera. Il Calatabiano ha sofferto la superiorità numerica per l’espulsione di Torre. Aci S.Antonio e Milo non riescono a superarsi. Alle due squadre etnei non si può imputare il fatto di non aver cercato d’incanalare la partita sul binario giusto. Le reti della gara portano la firma di Lo Certo (quinto centro stagionale) e Patanè. Mentre dietro al Trecastagni frenano tutte, tra la seconda e la quarta in classifica, l’unica a vincere è la Russo Calcio che tocca quota 25. Ma il distacco (attualmente) dalla seconda è tanto per potere disputare i play- off. A centro classifica (24 punti), un terzetto formato da Jonica, Aci Bonaccorsi e Robur, attualmente fuori da play out. La diciottesima giornata permette alla squadra di Enzo Filoramo ed ai catanesi di agganciare i bianconeri costretti ad ammainare bandiera al “L. Papandrea” di Furci. Le reti di Frazzica, Puglisi e Cannata consentono ai giallorossi di rifarsi della sconfitta subita nel girone d’andata quando, allora, subirono le reti di Principato e Galletta (su rigore). Nella lotta play out, risorge la Desport Gaggi vincendo sul campo del Lineri Misterbianco per 2 – 1. Mentre Messina Sud e Sporting Club Giardini collezionano, rispettivamente, tredicesima e undicesima sconfitta. Adesso, si fa dura la lotta per la salvezza.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P