25.4 C
Santa Teresa di Riva
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualitàS.Teresa di Riva, finanziato ampliamento asilo nido

S.Teresa di Riva, finanziato ampliamento asilo nido

SANTA TERESA DI RIVA – E’ stato finanziato l’ampliamento dell’asilo nido di via Fratelli Lo Schiavo a Santa Teresa di Riva. L’istanza, presentata dalla precedente amministrazione comunale, ha ottenuto un contributo di quasi 526 mila euro ai quali il comune aggiungerà fondi propri per circa 48.500 euro quale cofinanziamento. Un ulteriore finanziamento di 75 mila euro da erogare in tre anni è stato concesso per la gestione della struttura. L’ampliamento porterà i posti da36 a 46 con la realizzazione di una sopraelevazione e la riqualificazione dell’attuale struttura a piano terra. L’amministrazione comunale dovrà ora provvedere alla redazione del progetto esecutivo e definitivo ed appaltare l’opera entro il 2014. Il sindaco De Luca ha voluto far sapere che “di questo progetto me ne è occupato unitamente a quelli di altri comuni della riviera ionica quando ero deputato regionale nel 2009/2010”. Sarà, ma allora è anche giusto dare il merito che ha all’amministrazione Morabito che il 13 ottobre 2009 emise questo comunicato stampa: “L’Assessore Regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e delle Autonomie Locali (Caterina Chinnici, ndc) ha approvato la graduatoria dei progetti presentati dai Comuni per la realizzazione o l’implementazione del servizio di asilo nido comunale. L’Amministrazione del Dr. Alberto Morabito ha partecipato al bando emanato dall’Assessorato Regionale con un progetto di ampliamento ed adeguamento dell’asilo nido comunale che, con un punteggio di 374, si è classificato al 60° posto della graduatoria finale con la quale sono stati approvati, complessivamente, 103 progetti in tutta l’isola”. L’amministrazione comunale di Santa Teresa di Riva aveva partecipato al bando emanato dalla Regione con un progetto di ampliamento ed adeguamento dell’asilo nido comunale che, con 374 punti, si era classificato al 60. posto della graduatoria finale con la quale sono stati approvati, complessivamente, un centinaio di progetti in tutta l’isola. A comunicare il buon esito dell’istanza al sindaco Alberto Morabito era stato l’allora assessore regionale alla famiglia, Caterina Chinnici. Il progetto era rimasto dormiente fino allo scorso ottobre quando venne riesumato e rifinanziato, il decreto dirigenziale registrato presso la Ragioneria Centrale ed avviato alla Corte di Conti. Il dado è tratto. La struttura di via Fratelli Lo Schiavo necessità urgentemente di un lifting. Gli interventi tampone non hai mai risolto i problemi di una struttura che è troppo piccola per le esigenze di una città come Santa Teresa di Riva. Ma soprattutto l’ampliamento dei posti per i bambini potrà creare l’opportunità di nuovi posti di lavoro. Il che non guasta.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P