28 C
Santa Teresa di Riva
lunedì, Giugno 24, 2024
HomeCronacaRoccalumera, si riuniscono quattro sindaci del comprensorio per definire l'Aro

Roccalumera, si riuniscono quattro sindaci del comprensorio per definire l’Aro

Roccalumera – Questa sera nell’aula consiliare si riuniranno i quattro sindaci che fanno capo all’Aro “Valle Dinarini” per una corretta programmazione e impostazione del Piano di intervento secondo le normative di legge. A discutere di questo progetto saranno i sindaci Sebastiano Foti (Furci Siculo), Domenico Prestipino (Pagliara), Armando Carpo (Mandanici) e Gaetano Argiroffi (Roccalumera), quest’ultimo comune capofila. La redazione del Piano non risulta ancora completata per cui la riunione di questa sera potrebbe buttare le basi per una proficua collaborazione nella raccolta della spazzatura porta a porta. L’Aro (Ambito Raccolta Ottimale) è un organo sovracomunale nel quale sono confluiti, dopo la messa in liquidazione dell’Ato, i comuni che si sono associati. La Valle del Dinarini, che si diparte dal territorio del Mandanicese, è una zona territoriale omogenea in cui si trovano e confluiscono i quattro comuni. Recentemente tra il sindaco di Roccalumera e il primo cittadino di Pagliara è scoppiata una controversia, perché Prestipino ha avanzato l’idea di realizzare nella frazione di Rocchenere, al confine col il territorio di Roccalumera, un impianto di pretrattamento dei rifiuti. Queste ostilità hanno riempito le pagine dei giornali, perché il sindaco Gaetano Argiroffi e tutti i consiglieri comunali, compresa la minoranza consiliare di Pagliara, si sono scagliati contro Pretipino, per un accordo che avrebbe sottoscritto con il sindaco di S.Teresa di Riva e relativo alla trattazione e smaltimento dei rifiuti. E’ stata pure ventilata l’ipotesi di una costruzione per il pretrattamento dei rifiuti vicino la costruenda zona artigianale di Roccalumera, a ridosso di contrada Piana, e questo ha scatenato le contestazioni e rimostranze di tutto un popolo. Il primo cittadino di Pagliara Domenico Prestipino ha sempre comunicato e sostenuto che ancora non c’è niente di concreto e che comunque se questo progetto dovesse danneggiare la sua popolazione non esiterebbe due volte a rinunciare all’iniziativa. Per cui questa sera, a parte le iniziative che saranno prese dai quattro sindaci per quanto riguarda l’Aro “Valle Dinarini”, sarà interessante percepire se il rapporto di collaborazione tra i comuni di Pagliara e Roccalumera si è raffreddato, oppure se “l’amicizia” non è stata scalfita. Nella lettera Gaetano Argiroffi, primo cittadino del comune capofila, ha scritto agli altri sindaci dell’Aro “Valle Dinarini” che l’incontro di questa sera è importante “visti i tempi ormai ristretti, sulle definizioni e sulle procedure per la corretta programmazione ed impostazione del Piano di intervento, come richiesto dai costituenti Aro e secondo le normative di legge”.

Scrivi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

I piu' letti

Commenti recenti

Luca Bennato on Unico: Michael Martini
Maria Grazia Nunzio on Un cimitero per cani e gatti
Giuseppe Di Leo "Accademia Scuderi" Palermo on Judo – Il maestro Corrado Bongiorno orgoglio di Furci 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
P